Social

Gassman attacca Borgonovo: “Perché la Gruber invita un poverello come lui?”

Alessandro Gassmann torna protagonista dei social network innescando l’ennesima polemica politica. Il popolare attore, figlio di Vittorio, decide di commentare su Twitter la puntata di Otto e mezzo appena andata in onda su La7 nella serata del 20 dicembre. Tra gli ospiti di Lilli Gruber c’è anche il vicedirettore del quotidiano La Verità, Francesco Borgonovo. Il giornalista polemizza con la conduttrice e gli altri ospiti sulla gestione della pandemia da parte del governo Draghi. Ma le sue tesi non vanno proprio giù a Gassmann. Il suo cinguettio provoca però la reazione dello stesso Borgonovo e di Guido Crosetto.

Francesco Borgonovo è dunque tra i protagonisti dell’ultima puntata di Otto e mezzo. Il giornalista è collegato in video con lo studio di Lilli Gruber, considerato anche che la conduttrice si rifiuta di ospitare persone non vaccinate. E Borgonovo non ha mai voluto rivelare il suo stato vaccinale per motivi di privacy. Fatto sta che tra lui e gli altri ospiti, come il collega Stefano Feltri, direttore di Domani, e il professor Luca Richeldi, nasce un dibattito serrato sull’efficacia dei vaccini contro le varianti del Covid e sulle contromisure messe in campo da Palazzo Chigi.

Alessandro Gassmann

Ma, evidentemente, le sue parole fanno salire il sangue al cervello a Gassmann. “Ogni volta che purtroppo lo vedo in televisione, mi chiedo perché ad esempio una giornalista intelligente come la Gruber, inviti un poverello come Borgonovo, che dirige un giornaletto che si legge solo lui, a parlare di cose che ignora?”, spara la bomba su Twitter il protagonista de Il professore.

Un giudizio durissimo che, inevitabilmente, provoca reazioni altrettanto dure. “Sono solo un vicedirettore non si agiti”, ironizza in modo tagliente lo stesso Borgonovo. Il suo tweet di risposta ottiene migliaia di reazioni. Tra queste, da segnalare quella di Guido Crosetto. “Toh, non vedevo un suo tweet da anni, essendo stato bloccato. Vedo che continuo a non perdermi nulla”, ci mette il carico l’ex parlamentare, tra i fondatori di Fratelli d’Italia.

Potrebbe interessarti anche: Gassmann chiama la polizia per una festa nel suo condominio: insulti sui social