People

Giorgetti scarica Trump e avverte Salvini: “Se vogliamo governare, dialogo con Biden”

Giangarlo Giorgetti, nella Lgea, è quello che arriva sempre un po’ prima, che sa fiutare i cambiamenti, che ha senso della misura e conosce i limiti. E così, mentre Salvini si faceva fotografare con la mascherina pro-Trump e in America veniva sbeffeggiato per essere “la cheerleader” dell’ormai ex presidente Usa, Giorgetti ha mandato subito un messaggio forte e chiaro ai suoi: l’era Trump è finita, “se la Lega vuole governare in Italia, deve dialogare con Biden”. Le elezioni Usa 2020 hanno decretato la vittoria del democratico, una delusione quindi per Matteo Salvini che tifava per il rivale.

Ma secondo Giorgetti ora la Lega dovrebbe cambiare alcune delle sue strategie. Il numero due del partito, responsabile Esteri del Carroccio, in un’intervista a Repubblica spiega il suo punto di vista: “Siamo assolutamente interessati a dialogare con l’Amministrazione Biden – ha iniziato Giorgetti – . Questo è importante farlo se vogliamo davvero andare al governo in Italia”.

E ancora: “Per noi non cambia nulla. Restiamo fermi nella collocazione atlantica, che diventa ultra-atlantica su determinati temi, ad esempio sul 5G”. Il leader leghista Matteo Salvini, per le sue parole in favore di Trump, negli ultimi giorni prima dell’ufficialità della vittoria di Biden del 7 novembre, aveva dichiarato: “Ha ragione Trump, fa bene a chiedere di controllare voto per voto”.

Biden, una volta avuto conferma della vittoria ha dichiarato: “America, sono onorato che tu abbia scelto me per guidare il nostro grande paese. Il lavoro sarà duro ma prometto che sarò il Presidente di tutti gli americani ,sia di chi mi ha votato sia di chi non lo ha fatto. Non tradirò la fiducia che hai riposto in me”. Dunque ora il mondo aspetta di conoscere i prossimi sviluppi. Si sa che dagli Usa dipendono larga parte delle politiche e delle strategie mondiali.

Ti potrebbe interessare anche: Chi vincerebbe le comunali a Roma se si votasse oggi? Cosa rivela il sondaggio