Esteri

Ucraina, segretario alla Difesa Usa: “Nostro obiettivo è aiutare Kiev a vincere la guerra”

Dichiarazioni pesanti quelle rilasciate dai vertici della diplomazia Usa dopo l’incontro con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Di ritorno dal summit di Kiev, infatti, sia il segretario alla Difesa Lloyd Austin, che il segretario di Stato Anthony Blinken, assicurano che Washington farà di tutto per aiutare l’Ucraina a vincere la guerra contro la Russia. I due si dicono convinti che l’esercito di Vladimir Putin abbia già perso molti soldati e una buona parte delle sue capacità militari. E potrebbe dunque essere sconfitto.

Ucraina: americani convinti di vincere la guerra

“Il nostro obiettivo è aiutare Kiev a vincere guerra. – dichiara Austin aprendo il vertice nella base militare Usa di Ramstein, in Germania – Oggi siamo qui riunti, oltre 40 Paesi, per aiutare l’Ucraina a vincere la battaglia contro la Russia. L’Ucraina ha fatto un lavoro straordinario nel difendersi dalla aggressione russa e la battaglia di Kiev entrerà nei libri di storia”.

“Ma ora la situazione sul campo è cambiata, con l’offensiva nel sud e nel Donbass e dobbiamo capire di cosa ha bisogno l’Ucraina per combattere. – precisa il segretario alla Difesa americano – C’è un senso di urgenza che tutti comprendiamo, faremo il possibile, compresa la mobilitazione della nostra base industriale. Vogliamo  vedere la Russia indebolita al punto di non poter fare il tipo di cose che ha fatto con l’invasione dell’Ucraina”, conclude.

Secretary of State Antony Blinken speaks during his meeting with Prime Minister of Ukraine Denys Shmyhal at the State Department in Washington, Thursday, Jan. 27, 2022. (AP Photo/Susan Walsh, Pool)

“I tentativi russi di soggiogare l’Ucraina sono falliti. – esulta invece Blinken parlando in conferenza stampa d auna località segreta della Polonia, vicino al confine ucraino – La Russia ha cercato come suo obiettivo principale di soggiogare totalmente l’Ucraina per togliergli la sovranità e l’indipendenza, e ha fallito. Ha cercato di affermare il potere delle sue forze armate e della sua economia e stiamo vedendo solo il contrario: un esercito che non riesce ad essere efficace e un’economia che è in rovina a causa delle sanzioni”.

Potrebbe interessarti anche: Ucraina, Lavrov: “Terza guerra mondiale pericolo reale”