Lifestyle

Gli Obama diventano produttori: rivelati i titoli dei primi lavori prossimamente in uscita su Netflix

Dalla disabilità alla corretta alimentazione, dalla moda al dietro le quinte della burocrazia americana. Saranno questi i principali temi dei film a cui stanno lavorando i neo produttori cinematografici famiglia Obama. La celebre coppia undici mesi fa aveva stretto un accordo con Netflix per la produzione di diversi titoli destinati alla piattaforma attraverso la loro casa di produzione Higher Ground. In questi giorni l’ex presidente degli Stati Uniti e la first lady hanno ufficializzato quali saranno i primi sette progetti che vedremo prossimamente in streaming. Il primo a uscire su Netflix sarà “American Factory”, un documentario vincitore allo scorso Sundance Festival su un miliardario cinese che apre una fabbrica automobilistica in una zona depressa dell’Ohio e assume duemila operai, con tutti gli aspetti positivi e negativi che ne conseguono. “Bloom” invece sarà il secondo in uscita: una serie tv che si occuperà del mondo della moda nella New York del secondo dopoguerra, in cui le donne di colore vivranno una stagione di grande progresso ma anche enormi difficoltà.

Frederick Douglass: Prophet of Freedom sarà invece un film tratto dalla biografia omonima di David W Blight, vincitore di un premio Pulitzer per aver raccontato la vita di uno dei più grandi abolizionisti di colore della storia americana. Dal libro omonimo di Michael Lewis, già autore di The Big Short, arriverà Fifth Risk, una serie non-fiction sulle persone che lavorano negli ingranaggi burocratici della democrazia americana, a volte trascurate ma fondamentali per il funzionamento di tutto il sistema. In arrivo anche una serie antologica intitolata Overlooked: tratta da una rubrica dei necrologi del New York Times, si occuperà delle vite di persone notevoli la cui morte però è passata inosservata sui giornali. Di disabilità parlerà invece il documentario Crip Camp, dove negli anni Settanta nacque il movimento per i diritti dei diversamente abili negli Stati Uniti.
netflix-accordo-obamas
Infine, riprendendo uno degli impegni più forti di Michelle Obama durante gli otto anni della coppia alla Casa Bianca, è stata annunciata anche la serie Listen to Your Vegetables and Eat Your Parents: rivolta ai bambini in età prescolare, racconterà la storia e la provenienza del cibo da tutto il mondo e l’importanza di una corretta alimentazione.

 

Ti potrebbe interessare anche: Sky e Netflix, l’accordo tra i due colossi sfida Amazon