Tecnologia

Google Duplex arriva anche sui dispositivi Android e Apple: adesso l’assistente vocale ti prenoterà il ristorante anche da iPhone

A distanza di pochi mesi dal debutto sui telefonini Pixel, Google Duplex si espande e diventa disponibile anche per gli smartphone Android e iPhone con Google Assistant installato. Questa estensione dell’Assistente vocale di Big G, permette di chiamare ristoranti o aziende per conto dell’utente per pianificare un appuntamento o una prenotazione senza passare attraverso i sistemi di prenotazione online. Al momento vari utenti possessori di Samsung Galaxy S10, OnePlus 6T e OnePlus 5 hanno confermato la disponibilità e la possibilità di poter adoperare Google Duplex. I test sono stati effettuati al momento su dei locali dedicati alla ristorazione con un sistema di booking avanzato.

amazon echo vs google home
Come funziona Google Duplex
Per attivare la funzione, basta domandare ad Assistant di “prenotare un ristorante” (Hey Google, make me a restaurant reservation). Verranno quindi chiesti i dettagli della prenotazione come il ristorante che si vuole, l’orario, il numero di persone, ecc.. per poi procedere alla chiamata. Inoltre dopo che l’operazione sarà andata a buon fine, l’Assistente di Google invierà una notifica insieme ad un’email di conferma, e si preoccuperà anche di salvare l’appuntamento come evento nel calendario.
Google Duplex era prima disponibile solo in alcune città selezionate negli Stati Uniti che includevano aree come New York City e San Francisco, ma solo su dispositivi Pixel con marchio Google. Oggi Duplex è cresciuto fino a diffondersi in 43 stati negli Stati Uniti, ma ancora al momento non è disponibile in Europa. Vista la veloce espansione geografica e in nuovi dispositivi, non è da escludere che possa sbarcare anche in Europa in un lasso di tempo ragionevole.

Ti potrebbe interessare anche: Gli oggetti più ricercati online: gli assistenti vocali