Cronaca

Lutto nel mondo della moda: è morta Franca Fendi

Franca Fendi ci ha lasciato. La terza delle cinque sorelle Fendi, figlie dei fondatori della nota maison di moda italiana, è morta nella sua abitazione di Roma nella notte tra il 4 e il 5 ottobre. Fin dalla fine della Seconda guerra mondiale, Franca aveva preso il posto dei genitori Edoardo e Adele alla guida dell’azienda insieme alle sorelle Paola, Anna, Alda e Carla. Quest’ultima deceduta nel 2017. Il marchio Fendi sotto la loro guida è divenuto uno dei più importanti e apprezzati al mondo.

Franca Fendi è morta

Franca Fendi si è spenta all’età di 87 anni. Era nata a Roma nel 1935 e, come appena accennato, era la terza delle cinque sorelle figlie dei fondatori della storica maison che avviarono la loro iniziativa imprenditoriale nel 1925. È dal 1946, subito dopo la guerra, che inizia a gestire direttamente, insieme alle sorelle, il marchio di alta moda, portandolo ad un successo planetario.

Da ricordare però che, nel 1999, le cinque sorelle Fendi hanno ceduto il 51% della loro azienda, valutata a quel tempo 1.900 miliardi di lire (circa un miliardo di euro ndr), ai concorrenti Prada e Barnard Arnault. Marchi che ebbero la meglio su Gucci nella conquista di Fendi. Attualmente la sede principale del gruppo Fendi si trova comunque a Roma, nel quartiere Eur, all’interno del Palazzo della Civiltà italiana. E il suo fatturato nel 2018 è stato di un miliardo di euro.

Sempre nel 2018 Franca Fendi decise di scrivere un libro, dal titolo ‘Sei con me’, dedicato all’amato marito Luigi Formilli, scomparso improvvisamente nel 2001 all’età di 70 anni. Nel libro la Fendi rivelava che il marito, pur di aiutarla a portare al successo il marchio Fendi, ha lasciato il suo posto da dirigente della Fao e anche una promettente carriera da nuotatore.

Potrebbe interessarti anche: Milano, la città dove lusso e moda vanno a braccetto

Articoli correlati

Torna su