Social

I soldi di Putin ai partiti italiani: il mistero del tweet di Crosetto cancellato

È mistero fitto sul rapporto dei servizi segreti americani che accusano alcuni partiti politici di più di 20 Paesi del mondo di aver preso soldi dalla Russia per un totale di circa 300 milioni di dollari. Per il momento non sono usciti nomi di forze politiche italiane, anche se l’ex ambasciatore Usa alla Nato ha citato espressamente i nomi di Lega, Fdi e Forza Italia come possibili beneficiari delle regalie di Vladimir Putin. Sulla vicenda interviene anche il fedelissimo di Giorgia Meloni, Guido Crosetto, con un tweet al vetriolo che però sparisce dalla sua pagina poche ore dopo. E i complottisti si scatenano: perché lo ha cancellato?

Guido Crosetto

“Dicono che la Russia abbia finanziato partiti in 20 nazioni, dal 2014, con 300 milioni di dollari. Seguendo una prassi antica. Per evitare che la notizia sia strumentalizzata, occorre sapere se l’Italia è nell’elenco ed avere i nomi, se esistono. Perché è alto tradimento”. È questo il tweet di Guido Crosetto che stava provocando una bufera social prima di essere cancellato.

E le reazioni dei complottisti non tardano ad arrivare. “Sono d’accordo con lui. Ma chissà perché questo tweet non lo ritrovo più sulla pagina”, fa notare qualcuno. “Peccato che abbia cancellato il tweet, che mi sento di condividere, anche se alto tradimento credo sia solo imputabile a presidente repubblica. Spero in un suo impegno concreto sul tema una volta che sarà al governo”, rimarca un altro. “Ora abbiamo non una, ma tre curiosità: 1) Chi ha preso soldi da Putin 2) Chi ha costretto Guido Crosetto a rimangiarsi il tweet 3) che relazione hanno tra loro i soggetti di cui ai punti 1 e 2”, si domanda un terzo hater.

“Certo, se uno formula una domanda lapalissiana con un tweet che esprime un dubbio che hanno tutti, poi lo cancella, il sospetto che a dx (e non solo) il più pulito ha la rogna è legittimo e fondato. Ma tu, per non sbagliare, nega e cancella sempre. L’onestà domani”, è il sospetto di un altro commentatore. “Caro Guido Crosetto, sottoscrivo ogni tua parola. – lo incalza un altro – Ma perché hai rimosso il tweet? Ti hanno detto che qualche spicciolo è arrivato pure a FdI e non ne eri al corrente? Oppure ti hanno detto che qualche milione lo hanno preso i vostri compagni di coalizione?”.

Potrebbe interessarti anche: Partiti finanziati dalla Russia? Crosetto: “Fuori i nomi, alto tradimento”

Torna su