Social

Roberto Saviano contro la Meloni, il post che scatena gli hater: “Sono nella lista nera”

Che Roberto Saviano non avesse una particolare simpatia per i partiti di destra è cosa nota da tempo. Ma la schiacciante vittoria ottenuta dalla coalizione formata da Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia nelle recenti elezioni non va proprio giù allo scrittore napoletano. Qualche giorno fa lo stesso Saviano aveva minacciato sui social di lasciare l’Italia se avessero vinto loro. Promessa che ora gli hater vorrebbero mantenesse a tutti i costi. Ma lui denuncia l’aggressione social con un post su Twitter e scatta una nuova bufera.

Roberto Saviano

“Leggo Saviano in tendenza perché gli elettori di Meloni mi ‘invitano’ a lasciare il Paese. Questi sono avvertimenti. Questa è l’Italia che ci aspetta. Stanno già stilando una prima lista nera di nemici della patria, alla faccia di chi diceva che il Fascismo è un’altra cosa”. È questo il post pubblicato da Roberto Saviano subito dopo essere venuto a conoscenza del risultato delle elezioni del 25 settembre. L’autore di Gomorra denuncia il violento attacco social che sta subendo da parte di migliaia di militanti di destra che, come scrive lui stesso, lo invitano caldamente a lasciare il Paese.

“Ma lo hai detto tu! Hai Twittato che se avesse vinto la destra te ne andavi. Non siamo stupidi, non usare tutto contro gli altri, sti giochetti di parole non incantano più nessuno”. Gli rinfaccia qualcuno ricordandogli la sua promessa fatta solo pochi giorni prima. “Credo che gli elettori della sig.ra Meloni si aspettino che rispetti una promessa che lei, sig. Saviano, aveva fatto. Per quanto mi riguarda qualsiasi sia la sua decisione mi lascia totalmente indifferente”, puntualizza un altro.

“Non lo avevi detto te che non saresti più tornato in Italia? Abbiamo capito male?”, lo incalza un altro hater. “Inutilmente provocatorio, fastidiosamente egocentrico come sempre (si dà praticamente dell’eroe da solo), completamente scollato dalla realtà dei problemi veri che affliggono gli italiani. Insomma una terribile sintesi dell’ inutilità e del vuoto dell’area politica che sostieni”, lo inchioda invece un’altra.

Potrebbe interessarti anche: Saviano: “Inquietante l’aspetto cialtrone di Salvini con la maglietta di Putin”

Torna su