Social

Selvaggia Lucarelli: post contro ristorante di Testaccio scatena la polemica

La posizione di Selvaggia Lucarelli su Covid e vaccini è nota da tempo a chi frequenta i social network e i talk show televisivi. La giornalista è una vaccinista convinta. Favorevole all’introduzione del green pass e, ancora di più, del Super green pass. Ma, soprattutto, fiera oppositrice dei no vax e delle loro teorie. Ormai non si contano più le occasioni in cui la Lucarelli si è resa protagonista di violenti scontri, non solo verbali, con esponenti del mondo di chi non vuole vaccinarsi. Un episodio su tutti, la testata rifilata da un manifestante del Circo Massimo al suo telefonino qualche settimana fa. Ora, a far discutere il web, è un suo nuovo post il cui obiettivo è un non meglio precisato ristorante di Testaccio.

Selvaggia Lucarelli al Circo Massimo

“Famoso ristorante di carne a Testaccio. Nessuno ci chiede il green pass. Cameriere serve ai tavoli senza mascherina. Sparecchia senza mascherina. Cuoco gira dietro il bancone senza mascherina. Compimenti vivissimi”. È questo il post integrale pubblicato da Selvaggia Lucarelli nella giornata di lunedì 13 dicembre. La giornalista allega anche una serie di foto che mostrano l’interno del locale. E pure i volti di alcuni camerieri, anche se opportunamente coperti dall’autrice del fotomontaggio.

Selvaggia Lucarelli non specifica il nome del locale del famoso quartiere romano, ma lascia che siano i commentatori del suo post a sbizzarrirsi. A questo proposito, sono migliaia le reazioni social che si accumulano in poche ore. Il commento che ottiene più like è perfidamente critico nei suoi confronti. “Però la carne l’hai mangiata comunque, non gliel’hai fatto notare magari andando via o semplicemente denunciando l’accaduto a chi di dovere”, la accusa un utente.

Sfida che Selvaggia Lucarelli raccoglie immediatamente, decidendo di replicare. “Certo che gliel’ho fatto notare. S’è messo la mascherina, poi se l’è tolta dopo 5 minuti”, chiarisce la giornalista. Ma il resto dei commenti sono per la maggior parte a sostegno della sua denuncia e di indignazione per il comportamento dell’improvvido ristoratore.

Potrebbe interessarti anche: Selvaggia Lucarelli: “Grazie ai no vax i ragazzi faticano a rientrare a scuola”

Torna su