Start Up & Imprese

Fare impresa: le migliori opportunità per avviare un’azienda innovativa

Quali sono le migliori opportunità per avviare un’impresa innovativa? In Italia è sempre difficile parlare dell’argomento impresa, considerati gli ancora troppo numerosi ostacoli per chi avvia un’attività. Dalla troppa burocrazia alla elevata pressione fiscale, i “contro” all’avvio di un’azienda sono ancora davvero molto. Tuttavia, questo non significa che il mercato non offra opportunità interessanti e che l’innovazione non sia una “leva potente” anche per il nostro paese. In questa prima selezione trovate due opportunità alla portata di persone normali e che rispondano a questi requisiti:

  • possono essere redditizie per molti anni;
  • possono garantire guadagni anche in fasi di congiuntura negativa;
  • non richiedono chissà quali studi o decenni di esperienza. Alcune richiedono sì una formazione specifica, un diploma universitario o un apprendistato precedente, altre richiedono invece esperienza e passione per l’imprese.

In tutti i casi sono opportunità che non richiedono grandi quantità di capitale iniziale, ma solo ciò che ogni impresa richiede: dedizione, duro lavoro, perseveranza e il desiderio di avere successo.

aprire un'impresa di realtà virtualeRealtà virtuale

La realtà virtuale (VR) è un’innovazione incredibile che permette all’utente di immergersi in un’esperienza sensoriale realistica. I fornitori di hardware e software stanno lavorando alacremente per introdurre nuovi prodotti di realtà virtuale sul mercato e il settore sta crescendo ad un tasso elevatissimo. Secondo gli analisti del settore, entro il 2020 la dimensione mondiale del mercato della realtà virtuale supererà i 40 miliardi di dollari. Ma quali sono le possibili applicazioni “industriali” della realtà virtuale?
Ecco alcuni esempi:

  • Film in 3D: accessori che permettono di guardare un film in a 360 gradi
  • Marketing immobiliare: immagina la ricerca di una nuova casa e la possibilità di fare una passeggiata virtuale in linea attraverso una casa pubblicizzata su un portale di annunci, dalla comodità della tua scrivania.
  • Giochi: la realtà virtuale sta rivoluzionando il settore dei giochi, con la pubblicazione di nuovi titoli di VR quasi ogni settimana.
  • Esercizi di team building: la realtà virtuale in questo settore può avere un effetto dirompente, ci sono già esperienza di formazione aziendale di successo che arrivano da oltreoceano, con largo uso di strumenti di VR.
  • Interazione con i social media: gli amici potranno interagire in uno spazio virtuale online
  • Addestramento/formazione: la realtà virtuale può inserire un livello molto più alto di realismo negli scenari di allenamento e formazione. Molte aziende Usa, come UPS ad esempio, stanno già lanciando nuovi programmi di formazione per gli autisti/fattorini utilizzando la realtà virtuale.
  • Meditazione: non ci avete mai pensato? La realtà virtuale è l’ideale per creare programmi di meditazione personalizzata.

aprire un'impresa di vendita e assistenza ebikeVendita, assistenza e noleggio biciclette

Dati i benefici per la salute e l’ambiente, non c’è da meravigliarsi se la bicicletta è sempre più presente nella vita degli italiani. Dalle ciclo-officine urbane all’esplosione dei servizi di bike sharing, la bicicletta, già amata dagli italiani fin dal suo debutto come mezzo di trasporto, è oggi sempre più diffusa e popolare. Se oltre oceano gli americani spendono 81 miliardi di dollari in biciclette ogni anno, generando 770.000 posti di lavoro, in Italia il mercato delle due ruote ha raggiunto la rispettabile cifra di 6,2 miliardi di euro l’anno tra produzione di bici, accessori e ciclo-vacanze. Oltre alle bici classiche, anche le bici elettriche sono diventate molto popolari e guadagneranno ulteriori fette di mercato in futuro. La bici elettrica può essere utilizzata senza ausilio del motore o può utilizzare l’energia elettrica per la pedalata assistita. Le vendite a livello globale dovrebbero arrivare alle 50 milioni di unità entro il 2018. In Italia gli ultimi dati disponibili sono quelli del 2016 e parlano di oltre 124.000 bici elettriche vendute, +125% rispetto al 2015.  Tra l’altro, le normali biciclette a pedali possono essere convertite in E-bike con un kit che consente la sostituzione della parte anteriore o mozzo della ruota posteriore con uno contenente un piccolo motore elettrico e l’aggiunta di una batteria con relativo cablaggio. Se la bicicletta ti appassiona e vuoi diventare un imprenditore, questa potrebbe essere la perfetta opportunità di business per te.
(1- segue)
Leggi anche: 7 business che puoi iniziare con meno di 1000 euro d’investimento