ambulanze-sistema_evam

Innovazione Svezia, le ambulanze spegneranno autoradio e smartphone delle auto su strada

La tecnologia ha avuto la capacità di sperimentare la sua efficacia soprattutto in questioni legate alla sicurezza.

Sistemi di allarme, automobili all’avanguardia, dispositivi intelligenti sempre connessi grazie a smartphone e tablet proteggono la nostra casa e le nostre vite.

Leggi anche: Ricarica auto elettriche: anche l’Europa non rinuncia alla strada che carica i veicoli

Dalla Svezia l’idea di un gruppo di studenti

L’ultima notizia proprio in quest’ambito riguarda l’idea nata da un gruppo di studenti di ingegneria del KTH. Il team, che fa parete del Royal Institute of Technology di Stoccolma, hanno messo nero su bianco un progetto destinato a cambiare la vita delle emergenze su strade.

L’idea degli studenti svedesi è già diventato un sistema brevettato. Di cosa si tratta? Le ambulanze per il soccorso di emergenza saranno dotate di un dispositivo in grado di disattivare i dispositivi elettronici delle auto nelle vicinanze.

Grazie a questo sistema innovativo, le auto in viaggio non avranno più l’alibi per non spostarsi una volta sopraggiunta l’ambulanza a causa del volume troppo alto dell’autoradio.

Purtroppo il problema è molto comune nel paese scandinavo come nel resto del mondo. Quando un’ambulanza parte a sirene spiegate significa che sta trasportando un paziente in gravi condizioni. In quel momento la velocità rappresenta tutto. Perdere minuti preziosi perché qualche auto non si sposta in tempo diventa fondamentale per la vita che si sta trasportando in ospedale. Inoltre sussiste l’altro grave problema dell’incremento degli incidenti che coinvolgono appunto mezzi di soccorso e automobili. 

Ecco quindi che per risolvere le questioni in modo pragmatico e salvare le vite a bordo dei trasporti d’emergenza, il sistema brevettato dagli studenti svedesi rappresenta l’idea perfetta e adatta al tipo di mezzo di soccorso.

Leggi anche: Intelligenza artificiale: la tecnologia dell’anno per le grandi aziende

ambulanzeSistema EVAM

É stato denominato “Sistema Evam” ed è un apparecchio che può essere montato sulle ambulanze: è capace di comunicare con ogni sistema dotato di Radio Data System nelle vicinanze. La sua potenzialità sta nel riuscire a disattivare i dispositivi elettronici che riproducono musica. Nessun veicolo avrà quindi la scusa di spostarsi troppo tardi a causa dell’isolamento acustico. La novità del sistema sta anche nel fatto che, oltre a spegnere la musica, avvertirà gli automobilisti dell’imminente arrivo delle ambulanze con un messaggio di testo sul display della strada che annuncia il dovere di liberare la strada. In questo modo la strada sarà liberata più velocemente e più facilmente, senza problemi da parte degli automobilisti che sono stati avvertiti in tempo.

Caratteristiche e risultati a Stoccolma

Finora tutte le ambulanze di Stoccolma hanno sperimentato questo sistema con successo, ottenendo risultati importanti: il numero di incidenti automobilistici è diminuito, così come è aumentata la velocità di trasporto dall’emergenza fino al raggiungimento dell’ospedale.

Il Sistema EVAM, prevede inoltre una trasmissione radio che da parte proprio dal mezzo di emergenza sulle frequenze FM nelle vicinanze. Ovviamente tutti gli apparecchi devono dotarsi del sistema Radio Data System ed essere impostati su modalità Bluetooth.

Il segnale dell’arrivo di un’ambulanza interromperà musica di qualsiasi tipo, cd, radio e musica da impostazione bluetooth mentre un messaggio vocale preannuncerà l’arrivo dell’ambulanza. Il sistema, dotato di una tecnologia straordinariamente innovativa, possiede la capacità di calcolare perfettamente i tempi i tempi a seconda della situazione del trafficok, quindi quanto tempo prima il guidatore ha bisogno del messaggio per spostarsi in tempo, lasciando libera la strada al sopraggiungere dell’ambulanza.

CONDIVIDI
Roberta Montella
Leggere le piace, scrivere ancor di più. Dopo due Università, un Master e numerose redazioni, è Content Editor di Business.it, un portale che esprime tutta la sua curiosità per i nuovi media e l’innovazione tecnologica. Adora il cinema, odia la superficialità. Usa la tastiera come tappeto magico per esplorare a fondo l’intero mondo digitale.