Cronaca

Damiano dei Maneskin, la confessione: “Ho una malformazione congenita alle corde vocali”

Damiano David fa preoccupare tutti i suoi fan. Il leader dei Maneskin confessa infatti di soffrire di una malformazione congenita alle corde vocali. Un apparente difetto fisico che però, a quanto sembra, si sta dimostrando il vero segreto del suo enorme successo. Le sue parole provocano una marea di reazioni sui social.

Damiano frontman dei Maneskin

“Ho una malformazione congenita alle corde vocali: ho un buco nel mezzo. Le mie corde vocali sono particolari: fatte come due stanghette. Ho un buco nel mezzo. Per questo la mia voce è così: ci passa aria in mezzo”. Sono queste le dichiarazioni rilasciate questa mattina da Damiano David a Rtl 102.5 che tanto stanno facendo preoccupare i fan della rock band italiana.

I Maneskin erano ospiti in quel momento di Angelo Baiguini, Federica Gentile e Stefania Iodice, conduttori della trasmissione W l’Italia. Damiano però non è sembrato assolutamente preoccupato da questa particolarità fisica che lo rende differente da tutti quanti gli altri cantanti. Anzi, sembra consapevole del fatto che, senza questa piccola ‘menomazione’, forse non avrebbe mai raggiunto il successo planetario che ha ora insieme a Victoria, Ethan e Thomas.

La sera precedente i quattro membri dei Maneskin erano stati ospiti in tv di Fabio Fazio a Che tempo che fa. Nello studio di Rai3 hanno raccontato le esperienze vissute di recente durante i loro innumerevoli concerti in giro per il mondo. Non poteva mancare nemmeno un accenno ala loro nuovo singolo The Loneliest che sta scalando in pochi giorni tutte le classifiche di vendita. “Nudi sul palco perché fa caldo”, ha risposto Damiano a Fazio che gli chiedeva perché vestisse sempre così succinto durante le sue esibizioni. “Sesso, droga e rock and roll è un’idea superata”, ha poi aggiunto il frontman dei Maneskin.

Potrebbe interessarti anche: Maneskin, la rivelazione choc di Damiano: “Ho pensato di morire”

Torna su