Interni

La confessione di Salvini: “Io sudo, non ho mai visto Enrico Letta sudato”

Matteo Salvini suda. È lo stesso leader della Lega a comunicare questa notizia ai suoi sostenitori. La scena si svolge sabato scorso durante la festa della Lega a Domodossola. Salvini sale sul palco e tiene un discorso di circa mezz’ora. Ad un certo punto, morso anche lui dalla insopportabile canicola di questi giorni, ammette di sudare molto. Al contrario però, ironizza, dei suoi avversari del Pd che non suderebbero mai. Compreso il segretario Dem Enrico Letta che, ospite il giorno dopo di Lucia Annunziata, replica per le rime.

Matteo Salvini attacca Letta

Matteo Salvini, così come tutti gli altri leader politici, si è ormai tuffato anima e corpo nella campagna elettorale. Come appena accennato, nella serata di sabato 23 luglio, il leader del Carroccio si trova a Domodossola. “Tra poco finisco perché ho già perso due chili, io sudo. – ironizza dopo quasi trenta minuti di comizio – Mi faccio la barba, ho le braghe corte, mangio la salsiccia e sudo”.

“Sì, io sudo, non sono mica come quelli del Pd che non sudano mai. – ribadisce puntando il dito contro i suoi avversari storici – Pensandoci, non ho mai visto Enrico Letta sudato. Però evidentemente ha una cultura maggiore. Insegnava a Parigi e spero che torni presto ad insegnare a Parigi perché la Francia non può privarsi di un contributo intellettuale così importante”, conclude.

“Ha sentito che Salvini vuole inviarla di nuovo a Parigi? Non è una cosa brutta però”, domanda allora Lucia Annunziata a Letta il giorno dopo in tv. “Ieri sera ha fatto un comizio in cui mi ha citato su due cose: la prima è che vuole rimandarmi a Parigi e la seconda è che lui suda e io no. Francamente non pensavo fossimo già a questi livelli della campagna elettorale”, questa la replica infastidita del numero uno del Nazareno.

Potrebbe interessarti anche: Berlusconi ridimensiona Salvini: “Il centrodestra sono io”

Torna su