Interni

La deputata Cunial prova a baciare il giornalista: “Io non uso la mascherina”

Nel bel mezzo delle polemiche sulle disposizioni di sicurezza da rispettare per limitare i rischi di contagio da Covid-19, ecco un nuovo episodio destinato a far discutere. Stando a quanto riportato dal profilo Twitter della trasmissione Piazza Pulita, infatti, la deputata del Gruppo Misto Sara Cunial avrebbe tentato di baciare un giornalista, senza indossare la mascherina, per dimostrare l’inutilità delle misure restrittive.

“La Parlamentare Cunial ha aggredito il nostro inviato Alessio Lasta saltandogli addosso e provando a baciarlo nel tentativo di dimostrare che il virus non esiste” è stato il cinguettio lanciato dal programma e subito diventato virale in rete. Il tutto accompagnato da un video in cui si vede effettivamente il gesto della deputata, che in passato aveva militato tra le fila del Movimento Cinque Stelle.
L’onorevole, che già in passato aveva espresso posizioni negazioniste sull’esistenza del Covid-19 e criticato la gestione dell’emergenza sanitaria, aveva in precedenza detto al giornalista della trasmissione di Corrado Formigli: “Ti stai ammalando usando la mascherina, io non la uso mai”.
Sara Cuniale era stata espulsa dal Movimento Cinque Stelle il 17 aprile 2019, dopo aver definito la linea del partito circa la questione della fitopatologia OQDS-xylella, che aveva colpito gli ulivi pugliesi, “uno scempio in nome e per conto delle agromafie”. Il 13 maggio aveva presentato una mozione che impegnava il governo a porre fine alle sperimentazioni e installazioni della rete 5G, che però era stata respinta.

Fondi Lega, arrestati in Lombardia tre commercialisti e un prestanome