Interni

Bianca Balti contro Giorgia Meloni: “Con tutti i rave a cui sono stata sarei ancora dentro con l’ergastolo”

La nuova norma anti rave approvata in fretta e furia dal governo Meloni sta facendo discutere ormai da giorni. È stato lo stesso esecutivo a riconoscere che l’articolo 434bis del codice penale appena introdotto dovrà essere rivisto e modificato in Parlamento. Troppo alto il rischio che questa legge diventi liberticida, infatti, andando ad intaccare libertà fondamentali come quella di esprimere pubblicamente il proprio dissenso. Tra le durissime critiche giunte all’indirizzo di Giorgia Meloni e della sua squadra di Palazzo Chigi c’è anche quella della modella Bianca Balti.

Bianca Balti

Bianca Balti è una modella italiana di 38 anni famosa in tutto il mondo. Tra le sue molte attività, ha partecipato a campagne pubblicitarie per marchi di lusso come Dolce & Gabbana, Missoni, Rolex, Roberto Cavalli, Armani Jeans, Guerlain e tanti altri. Per questo il suo affondo contro Giorgia Meloni fa ancora più effetto mediatico.

“Con tutti i rave a cui sono stata sarei ancora dentro con l’ergastolo. – questo il post pubblicato su Instagram da Bianca Balti – Il decreto rende illegale qualunque raduno con più di 50 persone che sia ritenuto dalle autorità pericoloso. Non specifica raduno musicale perciò persino politico o sindacale. Qualcosa che non esiste nemmeno in Russia. Il prossimo decreto cosa? Caspita il mondo va avanti e l’Italia torna indietro”.

“Se sono abusivi sono per definizione contro la legge. Ben vengano provvedimenti che bloccano queste porcherie e puniscono questi tossici maleducati zozzoni. Punto”, così commenta qualcuno il post di Bianca Balti. “Comunque fanno tutto sto merdone per poi arrivare sempre di più a pene improbabili, ergo: fermo il ragazzino con la cannetta lo legano. Cosa che per altro già succede (vedi la Fini e Giovanardi)… Che schifo”, critica invece la Meloni un altro.

Potrebbe interessarti anche: Rave, Andrea Scanzi attacca Giorgia Meloni: “Governo fantozziano”

Torna su