Interni

Isoardi e la rottura con Salvini: “Con lui non si può comunicare”

Sono stati insieme due anni in maniera clandestina. Parlavano tra loro di politiche agricole. E avevano adottato dei nomignoli: Iso e Sal. Loro due, ovviamente, sono Elisa Isoardi e Matteo Salvini e l’inizio della loro storia d’amore, oggi terminata, è stato raccontato da lei durante un’intervista rilasciata a Il Venerdì di Repubblica, nel corso della quale la conduttrice de La Prova del Cuoco ha raccontato la sua vita vista ancora dallo stesso punto di vista: quello della storia d’amore con il ministro dell’Interno e vicepremier leghista Matteo Salvini.

L’intervista parte subito con un attacco all’ex fidanzato: lui recentemente ha fatto sapere che delle sue cose private non vuole parlare con i giornali. “Non ci posso credere. proprio lui. Lui che ha vissuto sui social. Lui che è diventato ministro con Instagram” dice lei, ironica. E d’altronde proprio attraverso i social era stata la Isoardi, con una foto a letto, a far sapere a tutti la fine della loro relazione. Perché scegliere il web per un passaggio così delicato? “Salvini è il re di questa nuova forma. È stato il primo politico a far entrare la gente nella sua vita. Quello che ha cambiato la comunicazione politica.
La conduttrice Rai confessa di aver votato Lega quando stava con il vicepremier. Certo, nella vita ha sempre votato dal centro al centrodestra, anche se a sinistra ha scelto Zingaretti (alle primarie, per ora). Ancora non sa chi voterà alle Europee “devo capirlo dai programmi”. Ma quello di Matteo Salvini e della sua Lega è piuttosto chiaro da tempo. “Non sono proprio d’accordo” su certi punti, spiega la conduttrice tv. In realtà esprime una certa simpatia per Giorgia Meloni come anche per la Boldrini. Non a caso, tutte donne.Femminista? Sì, ma “non amo le quote rosa”. A Verona al congresso della Famiglia non è andata e non ci sarebbe andata nemmeno se glielo avesse chiesto Salvini. “L’amore ha diritto di potersi esprimere in tutte le forme”.  Salvini, invece, è un estremista: “E infatti non stiamo più insieme – aggiunge pungente – “Quando non c’è la comunicazione..”.

Sul presunto tradimento di lei, conseguente al bacio di Matteo dato a una ragazza a Milano Marittima, confessa: “Una vendetta? Probabilmente sì. Matteo andava un po’troppo in giro. Quando la storia è finita ho sofferto, era la prima storia importante della mia vita. Le colpe erano al 50 per cento”. I litigi tra i due non mancavano, soprattutto per i silenzi di lui: “A me piace molto parlare” spiega lei. Qualche schiaffo è volato pure, ma solo lei a lui, assicura Isoardi.

Un brutto momento per Elisa Isoardi. Le polemiche durante la sua storia d’amore con Salvini, gli ultimi guai della giornalista