Esteri

Ucraina, Zelensky fuggito in Polonia secondo i russi

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky fuggito da Kiev e rifugiato in Polonia. Al momento non ci sono conferme ufficiali alla notizia rilanciata dai più alti livelli della politica russa. Fino a prova contraria, infatti, Zelensky si troverebbe ancora a Kiev a guidare la resistenza contro l’invasione dell’esercito di Putin. Non la pensa però così il presidente della Duma di Stato russa, Vyacheslav Volodin. Difficile al momento stabilire chi stia dicendo la verità, anche se quella russa sembra a molti una provocazione.

Il presidente ucraino Zelensky

Secondo fonti di primo piano di Mosca, il presidente ucraino Zelensky avrebbe dunque abbandonato l’Ucraina e si troverebbe ora in un luogo imprecisato della confinante Polonia. A riportare le dichiarazioni del presidente della Duma è l’agenzia di stampa russa Tass. Fonte ovviamente di parte, vista la guerra in corso. Notizia dunque da prendere con le molle, considerato che già nei giorni scorsi i russi avevano diffuso la notizia della fuga di Zelensky, costringendolo a smentire di persona attraverso un video.

Intanto, lo stesso Zelensky, questa mattina ha denunciato con un altro video il presunto attacco dell’esercito di Putin alla centrale nucleare di Zaporizhzhia. Presunto perché i russi a loro volta accusano i paramilitari di Kiev di essere i responsabili dell’attacco per poi far ricadere le colpe su Mosca. “Questa notte sarebbe potuta essere la fine della storia dell’Ucraina e dell’Europa. I russi sapevano cosa stavano colpendo, hanno mirato direttamente il sito”, attacca il presidente ucraino.

“Gente di Russia, come è possibile. Abbiamo combattuto insieme le conseguenze del disastro di Chernobyl del 1986. Ve lo siete dimenticato? Se ve lo ricordate non potete stare in silenzio. Dite ai vostri leader che volete vivere”, questo il suo drammatico appello. Ora si attende un altro messaggio da parte di Zelensky per smentire molto probabilmente la sua fuga precipitosa dall’Ucraina.

Potrebbe interessarti anche: Ucraina: “Zelensky scampato a tre tentativi di ucciderlo”

Torna su