Interni

“La Taverna telefona ai marziani”. L’opposizione contro le spese pazze della pasionaria grillina

Spese folli, che potrebbero far pensare a uno scherzo. E invece tutte documentate. 17.751 euro per telefono e Internet in cinque anni, senza neanche comprare un cellulare di ultimissima generazione. Un vero e proprio record quello di Paola Taverna, oggi vicepresidente del Senato del M5S : 15.073 in ricariche e abbonamenti, 673 per internet e chiavetta wi fi e il resto in accessori. Fanno quasi 3.500 euro all’anno, quasi 300 euro al mese. Conti che hanno fatto insorgere le opposizioni.


“Non so se telefona ai marziani o se si fa predire il futuro da cartomanti a 20 euro al minuto, ma io ne spendo 120 all’anno, minuti e giga illimitati. Se vuole posso darle una mano a cambiare piano” scrive su twitter Marco Furfaro di Sel postando la schermata relativa alle spese telefoniche della Taverna, pubblicata sul sito www.maquantospendi.it che riporta le spese ufficiali della scorsa legislatura dei parlamentari del M5S. “Il sito – si legge sulla home page – fornisce un’analisi grafica dei rendiconti del parlamentari del Movimento 5 stelle dall’inizio della legislatura”.
Sempre guardando alle spese fatte da Paola Taverna, ecco balzare agi occhi anche i 20.501 euro finiti in carburante, quanti ne servono ad acquistare quasi 12.000 litri di benzina. Una quantità con la quale dall’inizio della legislatura a oggi può aver percorso 176.000 chilometri. E deve averli fatti quasi tutti in ambito cittadino perché in pedaggi autostradali ha speso solo 14,49 euro. Spostamenti convulsi ai quali si aggiungono anche quelli in taxi: 14.381 euro portati a rendiconto.A fare buona compagnia in cima ai rendiconti di spesa in quasi tutte le categorie previste dal sito del M5S c’è anche Barbara Lezzi, 46 anni, oggi ministra per il Sud. Nonostante l’auto blu, ha rendicontato spese di carburante per 27.258 euro e zero scontrini di pedaggi autostradali. La Lezzi, però, deve viaggiare molto anche in bus e metro perché ha portato a rendiconto a questa voce 3.140 euro.

Palazzo Chigi a 5 Stelle: dalle poltrone ai viaggi di stato, le spese folli di Di Maio & Co.