Social

Liliana Segre denuncia i no vax, Chef Rubio infuriato: “Ti devi vergognare”

Liliana Segre contro tutti sui social network. La senatrice a vita è ormai in guerra aperta con i cosiddetti no vax e si dice pronta a denunciare per la prima volta i suoi hater. A scatenare la nuova bufera social contro di lei sono state alcune dichiarazioni che ha rilasciato recentemente in merito al reintegro anticipato sul posto di lavoro del personale sanitario sospeso perché non vaccinato. Giudizi che le hanno attirato contro migliaia di commenti volgari e violenti. La sua decisione di denunciare provoca però la reazione furiosa di Chef Rubio.

Liliana Segre

“Sarei stata molto più severa, intanto mi avvio al quinto vaccino”. È questa la frase sui medici no vax pronunciata il 5 novembre che sta costando caro sui social a Liliana Segre. Minacce virtuali talmente gravi stavolta da indurla, come spiega lei stessa, a ricorrere alle vie legali contro i suoi hater.

“La vita mi ha insegnato a essere libera e senza paura nonostante io sia la più vecchia d’Europa obbligata alla scorta per tutti gli insulti e gli improperi e le minacce di morte che mi vengono fatte anche perché sono vaccinata, e non sono una no vax. Non più tardi di ieri mi è arrivata una maledizione così forte firmata, per cui una volta tanto farò causa a questa persona. – annuncia Liliana Segre al forum nazionale delle donne ebree d’Italia a Milano – Per tanto tempo sono stata in silenzio su queste persone che mi insultano, ma adesso lo denuncio. Poi è anche cattivo augurarmi la morte a 92 anni”.

Ma l’iniziativa legale della senatrice a vita proprio non va giù a Chef Rubio, noto personaggio televisivo scomparso però dal tubo catodico da qualche anno per le sue posizioni ritenute troppo anti israeliane e filo palestinesi. “Dovresti denunciare i tuoi silenzi complici in protezione della colonia d’occupazione e insediamento israeliana, e te stessa per tutte le volte che hai taciuto i crimini contro i palestinesi commessi dai nazisti. Che schifo, vergogna te e chi ti strumentalizza”, questo il tweet al vetriolo postato da Rubio contro Liliana Segre.

Potrebbe interessarti anche: Liliana Segre contro i no vax: “Stufa delle minacce, vi denuncio”

Torna su