Interni

L’Italia di Mancini, i Maneskin, Draghi: il NY Times celebra la “rinascita azzurra”

Il trionfo della Nazionale di calcio di Roberto Mancini a Euro 2020. Ma anche la finale di Wimbledon conquistata da Matteo Berrettini, l’arrivo di Mario Draghi a Palazzo Chigi, i Maneskin che dominano l’Eurovision. Secondo il New York Times, tanti pezzi del puzzle di una vera e propria rinascita italiana, un nuova forza acquisita e che ora sarà evidente anche in Europa negli anni a venire. Così, dall’estero, hanno celebrato il magico momento Azzurro.

L'Italia di Mancini, i Maneskin, Draghi: il NY Times celebra la "rinascita azzurra"

Nell’articolo della testata americana, firmato da Jason Horowitz, corrispondente del quotidiano a Roma, si sottolinea come la vittoria a Euro 2020 “l’ultimo segnale di una rinascita nazionale”. Horowitz ha poi esaltato Matteo Berrettini, primo italiano nella storia a giocare una finale di Wimbledon. I Maneskin, vincitori dell’Eurovision song contest 2021. E Khaby Lame, la ventunenne torinese con uno dei profili TikTok più seguiti al mondo.

Per il quotidiano USA, anche dal punto di vista politico l’Italia sembra entrare, con Mario Draghi, in una nuova era. La testata riassume anche i numeri della campagna di vaccinazione, con oltre metà popolazione che ha ricevuto la prima dose e con la riapertura di bar e ristoranti, e parla di miliardi in arrivo dall’Europa che aiuteranno il Paese a lanciarsi ancora più velocemente nel futuro.

Una serie di cambiamenti che “sembrano aver messo l’Italia in una posizione più forte rispetto ai Paesi vicini europei, in cui abbondano mancanza di leadership ed incertezza politica, nonché assenza di un elemento di unione, come una vittoria della nazionale di calcio. La Nazionale è il simbolo di un Paese che nei momenti difficili ha sempre saputo rialzarsi”.

Ti potrebbe interessare anche: Perché la vittoria inglese è simbolo di un’Italia che può ancora vincere (non solo nel calcio)