Mass Media

Parisi Nobel per la fisica: lo scontro in tv con Bassetti

Il premio Nobel per la fisica è stato assegnato allo scienziato italiano Giorgio Parisi. La bella notizia arriva nella tarda mattinata di martedì 5 ottobre. Premio in verità diviso a metà con lo scienziato americano di origini giapponesi, Syukuro Manabe, premiato insieme al tedesco Klaus Hasselmann. Un riconoscimento prestigioso per il fisico italiano. Ma non mancano come sempre le polemiche. Appena diffusasi la notizia, infatti, gli organi di informazione hanno cominciato a riproporre lo scontro tv di cui lo stesso Parisi è stato protagonista insieme all’infettivologo Matteo Bassetti nel marzo scorso.

Parisi contro Bassetti in tv

Nato a Roma 73 anni fa, Giorgio Parisi ha insegnato fisica teorica all’Università La Sapienza. Ha ricoperto il ruolo di presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei (attualmente è vicepresidente) ed è un ricercatore dell’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn). “Sono felice, non me l’aspettavo”, così commenta la vittoria del Nobel. “Sapevo che avrebbero potuto esserci delle possibilità”, aggiunge. Parisi è stato premiato per la “scoperta dell’interazione tra il disordine e le fluttuazioni nei sistemi fisici dal livello atomico alla scala planetaria”.

Insomma un premio lusinghiero non solo per lui, ma per tutta l’Italia. La vittoria del Nobel da parte di Parisi, però, riporta alla mente un battibecco avuto in tv alcuni mesi fa con Matteo Bassetti. Il 4 marzo scorso, lo scienziato era ospite di Myrta Merlino a L’aria che tira insieme all’infettivologo genovese. In quell’occasione spiegò che, a suo modo di vedere, il calo dei contagi da Covid in Inghilterra era dovuto per prima cosa alle misure restrittive e al lockdown. E, solo in seconda battuta, ai vaccini.

Tesi che aveva fatto saltare sulla sedia Bassetti. “Io so leggere i dati, anzi la mia specialità è leggere i dati. – dichiarò Parisi – E i dati inglesi dicono una cosa chiarissima, che è l’opposta di quello che ha detto il dottor Bassetti”. “Io rispetto il suo pensiero, ma i pazienti li curano i fisici o i medici?”, replicò stizzito il medico. “Rispetto quello che dice un fisico, ma tutto il mondo dice il contrario”, concluse.

Potrebbe interessarti anche: Bassetti sulle elezioni: “Vaccinati vincono contro antiscienza”