Interni

Marco morto in autostrada per raccogliere banconote: “I soldi non erano suoi”

Travolto e ucciso sull’autostrada Roma-Fiumicino dopo che era sceso dalla sua vettura per raccogliere dei soldi, forse nemmeno suoi. E’ morto così Marco Querini, 56 anni, travolto da un’auto sull’A91 sabato scorso, all’ora di pranzo, dopo che dal finestrino erano volate alcune banconote con cui viaggiava e intorno a cui ruota un vero e proprio giallo. Il 56enne romano è stato travolto da una 84enne al volante di una 500, sulla Roma-Fiumicino all’altezza dello svincolo per via della Magliana. Secondo le ricostruzioni, l’ex sottoufficiale della Croce Rossa avrebbe accostato la sua Punto contro il guardrail e sarebbe sceso per raccogliere delle banconote, diversi pezzi da 50 e da 100 euro, sparse sull’asfalto, perse da un altro automobilista. L’auto guidata dalla donna, che si è fermata per prestare soccorso, l’ha travolto in pieno.

Dopo l’incidente, un automobilista si è presentato ai carabinieri del Trullo consegnando 360 euro raccolti sul luogo della tragedia. “Volevo dirvi che molti altri soldi sono stati presi da chi passava durante i soccorsi”, avrebbe dichiarato l’uomo alle forze dell’ordine. Secondo l’uomo, mentre gli operatori del 118, scesi da un eliambulanza, tentavano di rianimare Querini, centrato in pieno e sbalzato diversi metri più avanti, altri passanti pensavano a raccogliere il denaro a pochi metri dal corpo straziato dell’automobilista. Altre testimonianze confermano questa versione.

In base alle indagini, l’ipotesi iniziale era che il denaro fosse volato via a causa forse del finestrino aperto dell’auto di Marco, e spingendo così la vittima a fermarsi sulla corsia d’emergenza e andare a recuperarlo. Adesso però è spuntata una seconda ipotesi, ovvero che i soldi fossero già presenti in strada e che Querini, dopo averli visti, abbia deciso di fermare l’auto per recuperarli.

Dunque al momento non ci sono ancora certezze, e resta ancora da capire di chi siano quei soldi. Per ora l’unica certezza è la morte Marco, travolto ed ucciso da un’auto in transito sulla Roma-Fiumicino dopo aver accostato la propria vettura ed essere sceso dall’abitacolo.

Ti potrebbe interessare anche: Coppia si ammanetta l’uno all’altro per 3 mesi: l’esperimento per salvare loro relazione