Lifestyle

Mass Coin, cos'è e come funziona la Mass Economy

Ai nostri giorni, utilizzare internet per numerosi scopi è diventato ormai una routine quotidiana. La maggior parte degli utenti che naviga in Rete pensa però che il comportamento online abbia poco o nessun valore. Questo atteggiamento disinteressato crea fatturato ad un’industria il cui reddito annuo è di centinaia di miliardi di dollari. Il fatto è che i dati degli utenti sono estremamente preziosi, e spesso sono stati acquistati o venduti con l’inconsapevolezza dell’utente stesso.

Leggi anche: Blockchain: gli startupper italiani del mondo delle criptovalute (ma non solo)

I dati della massa

In base alle condizioni attuali, anche se un individuo potesse vendere volentieri i propri dati, non produrrebbe alcun profitto significativo. L’enorme profitto dell’industria pubblicitaria si basa sull’aggregazione di milioni di dati di persone. Vince la forza di massa, la forza dei numeri, ma dobbiamo prima cambiare il gioco. La massa crea una nuova rete e un nuovo mercato che consente ad un gruppo critico e unificato di utenti di emergere. Questo, a sua volta, richiede di conseguenza un cambio di paradigma nell’acquisizione dei dati dell’utente.

Mass-economyCos’è la Mass Economy

Per prendere posizione e riprendere il controllo in rete bisogna avere una solida base su cui sfruttare una posizione. La Mass Economy si presenta come la soluzione. Che cos’è? E perché è tanto importante? Ma soprattutto: cosa centra con le criptovalute?

Il progetto della Mass Economy sarà costruito da coloro che sono stanchi di essere sfruttati, imbrogliati e allevati solo perché costituiscono preziosi dati utente. Ovviamente, le agenzie pubblicitarie vedranno questo settore emergente degli utenti di Internet e vorranno indirizzarli con annunci pubblicitari.

Mass Coin, una nuova valuta digitale

Per fare questo dovranno però partecipare alla rete pagando Mass Coin in cambio dei dati. Lo faranno perché sarà un costo degno di fare affari, come abbiamo già sottolineato i dati sono preziosi! La pubblicità non è di fatto solo negativa, ma lo sfruttamento dei dati lo è eccome. La massa consente quindi la possibilità di una relazione reciprocamente vantaggiosa tra l’industria pubblicitaria e l’individuo.

Leggi anche: Criptovalute, Porto Rico è il nuovo paradiso fiscale per i miliardari di monete digitali

mass-coinAl servizio di tutti

L’economia di massa, che si propone come autonoma, propone dunque le Mass Coin che rappresentano il sistema circolatorio di questa nuova economia e sono l’unica valuta accettabile.

Le Mass coin sono anch’esse basate su tecnologia blockchain, i portafogli si presentano facili da usare sono integrati con le migliori piattaforme come Bitcoin e Altcoin.

La Mass Coin rappresenta una valuta stabile al 100% una volta che si verifica l’unico evento di emissione. É in grado di fornire una risorsa scarsissima e altamente richiesta con un potenziale di crescita eccellente, per cui le parti interessate più grandi sono incentivate a promuovere l’uso del sistema.

Non sappiamo se si tratti dell’ennesima valuta destinata ad occupare un piccolo settore, ma la Mass Economy potrebbe di fatto cambiare le carte in tavola se gli utenti iniziassero a comprendere il valore e la potenzialità dei Dati nella Rete globale.