Giustizia

Renzi contro tutti: lancia 10 querele. Le prime sono per Pelù, Travaglio e Vissani

Renzi torna sul campo di battaglia e lo fa lanciando dieci querele, tra cui quelle a Piero Pelù, Marco Travaglio e lo chef Vissani. Aveva detto che avrebbe chiesto i danni e lo ha fatto. L’ex premier annuncia nella sua e-news di intraprendere le vie legali contro chi lo ha insultato. Una linea che era stata già anticipata lo scorso febbraio, durante la presentazione del suo libro “Un’altra strada”, con l’annuncio di una prima azione legale contro il giornalista Marco Travaglio.

E il nome di Travaglio ritorna anche nell’elenco pubblicato oggi, assieme a quelli del cantante Piero Pelù e dello chef Gianfranco Vissani. “Avevo promesso di iniziare a chiedere i danni per le infamie che ho ricevuto in questi anni. E vi avevo garantito che vi avrei tenuti informati”, scrive l’ex segretario dem, facendo proprio l’elenco.

“I primi dieci atti formalmente predisposti oggi – mette nero su bianco – sono contro: 1) Piero Pelù per avermi definito in diretta TV al concertone ‘boy-scout di Licio Gelli’; 2) Marco Travaglio per le immagini offensive in uno studio TV; 3) Il Fatto Quotidiano per avermi attribuito la realizzazione di leggi ‘ad cognatum’.

4) la giornalista Rai Costanza Miriano per aver sostenuto che i bambini morti in mare sono morti per colpa ‘di un porto aperto da Renzi’; 5) lo chef Vissani per avermi definito ‘peggio di Hitler’; 6) la giornalista D’Eusanio, per avermi insultato in TV.

7) il ministro Trenta e la senatrice Lupo, per le dichiarazioni sull’aereo di Stato; 8) Il Corriere di Caserta per un editoriale ancora sull’aereo di stato; 9) Panorama, sulla vicenda Paita – alluvione di Genova; 10) chi mi ha accusato di essere un ladro per la vicenda banche”.

“Se mi dici che sono ladro, che sono peggio di Hitler, che faccio le leggi per i miei parenti, che ho fatto scelte da premier perché avevo degli affari personali e compagnia bella, che i bambini muoiono per colpa dei porti aperti da me, beh, andiamo da un giudice e vediamo se queste frasi sono vere o se chi le ha dette debba risarcirmi”, spiega il senatore.

 

Ti potrebbe interessare anche: Renzi corre anche sotto la pioggia: l’ex premier torna in forma e si allena per…