Mass Media

Piazzapulita, Santoro attacca la Meloni: “Non è capace di fare il premier”

Michele Santoro scatenato durante l’ultima puntata di Piazzapulita. Il giornalista è ospite di Corrado Formigli per discutere dei possibili sviluppi della guerra in Ucraina e di ciò che dovrebbe fare il nuovo governo guidato verosimilmente da Giorgia Meloni. E Santoro, oltre a criticare il Pd e i colleghi giornalisti, non fa certo sconti alla leader di Fratelli d’Italia.

Santoro contro Meloni a Piazzapulita

“Domani Putin dichiarerà l’annessione ufficiale delle Repubbliche del Donbass e di Kherson alla Federazione russa. Che cosa dovrebbe fare un governo italiano di fronte a una cosa del genere? Riconoscerle?”, domanda Formigli al suo ospite. “Assolutamente no”, replica secco Santoro. “Con questa annessione tu vedi una difficoltà di Putin o una vittoria?”, lo incalza ancora il conduttore. “Io vedo un altro momento favorevolissimo per la pace”, la risposta del collega è sorprendente.

“Io vedo che, se si riuscisse ad avere una pressione dell’Europa sugli Usa e su Biden, forse un tavolo di trattativa tra lui, Putin e Zelensky si potrebbe strappare. – precisa Michele Santoro – E forse potremmo portare a casa persino l’unità integrale dell’Ucraina. Perché se tu disegni uno scenario del dopoguerra che comprenda anche la Russia è un conto. Se tu invece disegni uno scenario che parte dalla sconfitta militare dei russi, è un altro disegno”.

“Enrico Letta deve andare davanti al popolo, come la Meloni, visto che a questo punto entrambi hanno la stessissima linea. E voi scrivete sui vostri giornali che la Meloni sta già subendo l’ingerenza degli Usa nella formazione del governo italiano. – questa la grave accusa mossa da Santoro mentre discute con il collega Stefano Cappellini – Voi lo scrivete, Repubblica e il Corriere lo scrivono. In questo momento la Meloni ha il problema di non mettere nel suo governo dei ministri che possono essere sgraditi agli americani. Alla faccia del sovranismo. Io penso che lei non abbia questa capacità di fare il presidente del Consiglio. Mi dispiace, è quello che penso. Io le cose le dico prima del risultato elettorale. Perché dopo siamo tutti bravi a dire che il Pd ha perso”, conclude.

Potrebbe interessarti anche: Piazzapulita, Santoro infuriato con Cappellini: “Che farai quando Putin sgancerà l’atomica?”

Torna su