Cronaca

Morte Francesco Valdiserri, lo sfogo del padre: “Costretto ad aspettare 5 ore il carro funebre”

La morte di Francesco Valdiserri, investito da un’auto a Roma, ha provocato profondo cordoglio in tutta Italia. Innanzitutto perché il ragazzo aveva solo 18 anni e aveva tutta la vita davanti. E poi perché era figlio di due noti giornalisti del Corriere della Sera: Luca Valdiserri e Paola Di Caro. Francesco ha perso la vita in un modo assurdo: colpito mentre camminava sul marciapiede con un amico da una macchina che ha perso il controllo sulla via Cristoforo Colombo, una delle più trafficate e pericolose della Capitale. Il padre, subito accorso sul luogo dell’incidente, ha dovuto sopportare anche un’altra terribile sofferenza che racconta lui stesso.

Francesco Valdiserri

“Non si dovrebbe morire così, è una ecatombe sulle strade”, si sfoga così il padre di Francesco Valdiserri. Il giornalista racconta di aver gridato “Ma quando arriva?”, lamentandosi del fatto di aver dovuto aspettare per cinque ore l’arrivo del carro funebre che ha poi portato via il corpo del figlio. Con lui c’era anche Nicolò, l’amico di Francesco scampato miracolosamente alla morte.

“Il mio 18enne meraviglioso non c’è più. – questo il messaggio struggente postato dalla madre Paola Di Caro su Twitter subito dopo la tragedia – Il mio bambino che aveva a cominciato a correre nella vita. Un’auto nella notte lo ha investito e non tornerà. Nulla più tornerà. Nulla ha più senso. Nulla. Gli eroi sono tutti giovani e belli. Lui era semplicemente un ragazzo felice. E io non lo sarò mai più. Ciao Francesco amore mio”.

Anche Francesco Totti non ha voluto far mancare un suo messaggio di cordoglio alla famiglia di Francesco Valdiserri, visto anche che i genitori lo avevano chiamato così proprio in suo onore. “Quando arriva una notizia della perdita di un figlio in questo modo non sai da dove iniziare. – scrive Totti sul Corriere della Sera – Sento solo di stringerli a me con tanto affetto, un dolore così grande non si può immaginare. Paola, Luca, Daria e famiglia vi sono vicino con il cuore. Francesco, sarai per me sempre un angelo”.

Potrebbe interessarti anche: Il messaggio di Totti per la morte di Francesco Valdiserri: “Sarai per me sempre un angelo”

Torna su