Mass Media

Myrta Merlino critica lo spot di Forza Italia sulle casalinghe: “Non ho parole”

Myrta Merlino contro Silvio Berlusconi. La conduttrice torna in tv su La7 con la prima puntata stagionale de L’aria che tira e subito prende di mira il Cavaliere e il suo partito Forza Italia. A scatenare l’indignazione della giornalista è uno spot elettorale che ha per protagonista il candidato senatore forzista Massimo Mallegni, ripreso dalla telecamera mentre lancia il suo slogan in favore delle casalinghe italiane, mentre ai suoi fianchi due donne sono occupate nelle faccende di casa. Per la Merlino si tratta di una immagine della donna ormai superata.

Myrta Merlino

“Occuparsi della famiglia sette giorni su sette non è un lavoro? – si domanda un sorridente Mallegni durante lo spot girato quasi come una televendita Mediaset di Giorgio Mastrota – Dal 26 di settembre se saremo al governo approveremo una legge per dare uno stipendio e una pensione alle nostre mogli e alle nostre mamme”, conclude il candidato senatore. Il suo riferimento è alla proposta formulata dal suo leader, Silvio Berlusconi, il quale nelle scorse ore, ospite di Mattino 5, ha ribadito che “vogliamo portare tutte le pensioni a mille euro, e a chi non ha pagato i contributi, chi ha lavorato in casa, le mamme e le nonne, vogliamo dare anche a loro mille euro”.

Peccato che lo spot di Mallegni sia sembrato a Myrta Merlino poco rispettoso, per non dire offensivo nei confronti delle donne. “Questa è la campagna elettorale per le donne signori. – commenta stizzita la giornalista dopo averlo mandato in onda – Va bene, non ho parole. Succede anche questo. I litigi in TV sono niente rispetto a quello che si vede negli spot elettorali. Se questa è ancora l’immagine delle donne che abbiamo in Italia allora auguri a farvi votare dalle donne. Complimenti”.

Potrebbe interessarti anche: Silvio Berlusconi a Zona Bianca: “Dentista gratuito per gli anziani”

Torna su