Interni

Oliviero Toscani infuriato con gli elettori dopo la vittoria della Meloni: “Deficienti”

Che Oliviero Toscani non ami particolarmente Giorgia Meloni e la destra italiana è un fatto risaputo. Ma il fotografo stavolta non prende affatto sportivamente la schiacciante vittoria ottenuto dal centrodestra nelle urne. Ospite della trasmissione radiofonica La Zanzara su Radio24, Toscani sgancia diverse bombe contro la Meloni, aizzato dai due conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo. Ma le sue invettive sono indirizzate anche contro gli elettori italiani.

Oliviero Toscani

“Gli italiani che hanno votato sono dei deficienti, per me. – spara subito a zero Oliviero Toscani contro chi si è recato alle urne – Non è possibile. Poi uno dice: ma siamo dei cogl*oni? Io penso che in Italia ci siano tanti cogli*ni. – ribadisce il suo insulto – Ci sono quelli che non capiscono tanto. Hanno scelto anche Mussolini ai tempi. È chiaro che si sceglie, ma scelgono delle cag*te”, affonda ancora il colpo.

Poi se la prende direttamente con Giorgia Meloni, insultandola pesantemente. “Gli italiani l’hanno votata? Che c… vuol dire se l’hanno votata? – si chiede polemico – Se la maggioranza è cogli*na, c’è una democrazia cogli*na. Non sapevo se era Wanna Marchi o lei. Non trovate che ha lo stesso stile? Urla, strabuzza gli occhi, la unghie rosse, è abbastanza volgare. Non ha uno stile”, insiste Oliviero Toscani.

La sua previsione sulla prossima legislatura è pessima: “Ci divertiremo. Saremo i Ridolini della politica mondiale”. Poi rivela di aver votato per Più Europa di Emma Bonino che però non è riuscita a farsi eleggere in Parlamento. Secondo Oliviero Toscani, inoltre, abbassare le tasse in questo momento “non è la cosa più importante. La sua stoccata finale è riservata però al segretario dimissionario del Pd Enrico Letta: “Mi sta proprio sulle palle. È senza carisma, è un pesce morto, un democristiano”.

Potrebbe interessarti anche: Foto della Meloni su Repubblica, Oliviero Toscani: “La vera Giorgia”

Torna su