Mass Media

Giorgia Meloni minaccia La7: “Querelerò chi ha raccontato falsità”

Giorgia Meloni decide di passare alle maniere forti contro La7. La leader di Fratelli d’Italia si sente accerchiata mediaticamente dai programmi della tv di Urbano Cairo. Secondo la Meloni, infatti, gli attacchi quotidiani a cui viene sottoposta dagli ospiti dei talk show e dai conduttori avrebbero il solo scopo di screditarla attraverso bugie e fake news. Lei decide di pubblicare un video su Facebook in cui annuncia querele contro “chi ha raccontato falsità”.

Giorgia Meloni contro La7

“Probabilmente delusa dal fatto che ormai gli italiani non sono più disposti a credere alle loro storie, una sinistra totalmente allo sbando passa le sue giornate a insultarmi e a mistificare le mie dichiarazioni. – attacca la Meloni nel video postato su Facebook – Nella vita mi sono sempre assunta le mie responsabilità, è ora che lo facciano anche gli altri: querelerò chi ha raccontato falsità. Vediamo se in questa Nazione si può ancora non essere di sinistra senza rischiare di diventare vittime dello spostato di turno grazie alle loro campagne d’odio”.

La rabbia della leader di Fdi è dovuta ad interventi come quello della scrittrice Ginevra Bompiani a Dimartedì. “Secondo me bisogna stare attenti a non prendere con apprensione e attenzione la Meloni. – aveva avvertito la Bompiani – Perché a dire la verità, se bisogna ridere, ridiamo della Meloni che è molto più buffona di Salvini. Una vera buffona. Le cose che dice sono ridicole. Io ho molta paura della donna nera, perché è un tipo umano che in Italia può piacere”.

Ma anche la trasmissione Otto e mezzo e la sua conduttrice Lilli Gruber sono finiti nel mirino di Giorgia Meloni. La Gruber viene accusata di invitare ospiti che avrebbero l’unico compito di ‘manganellarla’. Come è accaduto ad esempio nella puntata del 14 giungo, dove la filosofa Rosi Braidotti e i giornalisti Andrea Scanzi e Beppe Severgnini non le hanno risparmiato pesanti bordate.

Potrebbe interessarti anche: Dimartedì, Ginevra Bompiani contro Giorgia Meloni: “Una vera buffona”

Torna su