Esteri

Niente party a Los Angeles: il sindaco blocca acqua ed energia elettrica all’influencer

Bryce Hall torna a far parlare di se combinandone un’altra delle sue. Il famoso tick tocker americano ha festeggiato qualche giorno fa i suoi 21 anni con un party in grande stile alla faccia del Covid. Infatti nonostante i contagi da Coronavirus in aumento in California, primo stato americano a superare i 600.000 casi, Bryce e i suoi colleghi hanno messo in piedi una nuova festa da centinaia di persone, la terza in quattro giorni. Il sindaco di Los Angeles Eric Garcetti, preoccupato per i ripetuti assembramenti nonostante i divieti vigenti, ha iniziato a staccare le utenze alle house dei creator americani. La prima colpita ad essere colpita è stata proprio la Sway House dell’influencer Bryce Hall, che è nel bel mezzo della festa è rimasta senza luce e acqua.

Visto che la risalita dei contagi in California non sembrava essere un deterrente abbastanza potente, il sindaco ha deciso di mettere fine alle feste in una maniera molto pratica. Su Twitter il primo cittadino Eric Garcetti ha comunicato: “Oggi ho autorizzato il comune a staccare i servizi di pubblica utilità in una casa di Hollywood Hills per fermare le grandi feste che vi si tengono, nonostante i nostri provvedimenti per la sanità pubblica. Party come questi possono diffondere rapidamente e facilmente il virus e mettere a rischio la nostra comunità”.
Dalle immagini postate dal famoso influencer, fiumi di alcool e scatole di preservativi sono apparsi su Instagram nelle Stories di Bryce Hall e Blake Gray nelle ore precedenti alla festa, documentata da foto e video che lasciano poco spazio all’immaginazione. “Bryce Hall sta ancora celebrando il suo 21esimo compleanno: stasera abbiamo sul menù un sacco di gente, uno stripper e probabilmente il Coronavirus“, ha scritto un utente su Twitter, dove stanno circolando i primi video della festa dell’altra sera. Nei filmati si vede Bryce Hall protagonista di alcuni giochi con lattine di birra, abbracciato ai suoi amici, immerso in una folla di gente.“Los Angles ha perso più di 2mila cittadini nella lotta contro il Covid – ha dichiarato il sindaco, senza fornire nomi né indirizzi delle case lasciate al buio – Ora è necessario che ogni abitante alzi la soglia d’attenzione e faccia quel che serve per fermare i contagi. Incluso non ospitare feste, né parteciparvi”.

Ti potrebbe interessare anche: Gaia Bianchi di nuovo nella bufera: “Se chiudete le discoteche non vado più a scuola”