Video

Luca e Paolo, la parodia di ‘Teorema’ anti-Salvini è subito virale (VIDEO)

Nel corso dell’ultima puntata di “Quelli che il calcio”, programma in onda su Rai 2, Luca e Paolo hanno cantato una versione di ‘Teorema’, canzone di Marco Ferradini del 1991, cambiando il testo con un riferimento, neanche troppo celato, alla politiche sull’immigrazione del governo a guida Salvini. Luca Bizzarri aveva avvertito i telespettatori pochi minuti prima dell’inizio del programma, con un messaggio su Twitter: “Oggi io e Paolo canteremo una canzone. Volevo salutarvi prima, nel caso non ci si vedesse più”.

Ecco il testo rimaneggiato di ‘Teorema’ cantato da Luca e Paolo: “Prendi una barca, trattala male, dille che non può attraccare. E se s’immischia un magistrato rispondi ‘Ho difeso lo Stato’. Taglia i fondi per l’integrazione, qua la pacchia è finita, si sa! Tanto in Libia son brave persone, se han da ridire spediamoli là…”.

“E tanta gente sai ti voterà, la linea dura vedrai pagherà, grazie a Rousseau avrai l’immunità, la coalizione è più forte, si sa! Sai mi hai convinto io sono d’accordo, al popolo serve un nemico. Se c’è la crisi puntiamo il dito sull’ospite poco gradito. Chiudi gli occhi su abusi e evasione, dammi retta lascia tutto com’è. Dài la colpa all’immigrazione, vedrai che la gente è tutta con te”.

Luca e Paolo erano già finiti nel vortice della nuova Rai gialloverde che gli aveva tolto un loro programma dopo un video comico che prendeva di mira il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli. L’ironia nei confronti dell’esponente del governo gialloverde gli era dunque costata cara. Il direttore di Rai Due, Carlo Freccero aveva motivato così: “Mi dispiace per Luca e Paolo ma l’informazione è centrale”. Sì…

“Quelli che dopo il Tg”, il programma che il duo comico conduceva su Rai Due, lascia quindi lo spazio a un programma di approfondimento. Approfondimento che sarà sicuramente mirato alla tutela del governo… La decisione era stata fortemente attaccata dal Partito Democratico.

Andrea Romano, deputato dei “Dem”, su Twitter: “Un violento editto Freccero contro chiunque critichi il governo Lega/M5S: via Luca e Paolo, colpevoli di averci fatto ridere su Toninelli”. I comici genovesi però continuano a condurre altri programmi, in particolare “Quelli che il Calcio”. Almeno fino a ieri. Ora vediamo se quest’altra canzone gli costerà l’allontanamento anche da questo programma.

 

Ti potrebbe interessare anche: Salvini difende un feroce criminale: cosa ha fatto davvero Angelo Peveri