People

La regina spiazza tutti: ecco perché abbraccia il dolore di Meghan (e di Harry)

Nessuno se lo aspettava, ma alla fine la regina Elisabetta ha di nuovo stupito tutti, confermando quanto il nipote Harry sia davvero il suo preferito, come hanno sempre lasciato intendere gli spifferi di Buckingham Palace. La sovrana ha deciso quindi di rompere subito il silenzio e intervenire, senza lasciar passare altro tempo come invece di solito fa la corona in questi casi. E da Buckingham Palace è arrivato in serata il comunicato ufficiale di reazione all’intervista-bomba di Harry e Meghan.

Si tratta di parole misurate, che però non girano attorno alle rivelazioni più esplosive contenute nelle affermazioni della duchessa del Sussex: “Le questioni sollevate – si legge – particolarmente quelle della razza, sono preoccupanti”. E tuttavia la sovrana non prende tutto per oro colato, perché, afferma, “alcuni ricordi possono variare”: nonostante ciò, le preoccupazioni “vengono prese molto seriamente e saranno affrontate dalla famiglia privatamente”.

La regina ci ha anche tenuto a mostrare comprensione nei confronti dell’intera esperienza umana emersa dal colloquio dei duchi di Sussex con Oprah Winfrey: “L’intera famiglia è rattristata – si legge nel comunicato – nell’apprendere quanto impegnativi siano stati gli ultimi anni per Harry e Meghan”. Verso i quali non vengono tagliati i ponti, perché loro, assieme al figlio Archie, “saranno sempre membri ben amati della famiglia”.

Carlo e William, i più offesi dalle parole dei duchi del Sussex, hanno dovuto sottostare alla moderazione di Elisabetta, che già ieri sera aveva dovuto bloccare una replica a caldo. Certo, quanti sono rimasti scossi dalle parole di Meghan troveranno insufficienti le frasi della regina: ma certo non ci si poteva aspettare un mea culpa da parte sua, come d’altra parte sarebbe stato fuori posto uno scoperto intento polemico.

Ti potrebbe interessare anche: Casalino: “Nel Pd ci sono cancri da estirpare”. Esplode la rabbia dei dem