Esteri

Robinhood, cos’è e come funziona l’app che fa tremare Wall Street

Robinhood Markets, l’app più usata dai trader amatoriali, non smette di spopolare nell’anno del Covid. Lanciata nel 2014 e disponibile negli Usa, la piattaforma di trading è diventata piuttosto popolare in queste settimane, perchè è tramite questa app che gli utenti di Reddit hanno lanciato la sfida ai fondi speculativi di Wall Street. Dunque sarà per il mix volatilità dei mercati-diktat stay-at-home, e per le commissioni di trading pari a zero, che la piattaforma che trae ispirazione dal nome del re della foresta di Sherwood continua ad ammaliare i potenziali investitori retail alle prime armi. Creata nel 2013 da due laureati di Princeton, Baiju Bhatt e Vlad Tevev, questa start up, come tanti big della Silicon Valley, vuole demolire vecchi poteri e modelli di business.
Mentre l’esercito dei piccoli investitori della Reddit revolution allarga i suoi acquisti dalle azioni alle materie prime, prendendo di mira l’argento, Robinhood Markets, ha raccolto sul mercato altri 2,4 miliardi (3,4 con quelli dei giorni scorsi) e ora si dice pronta ad accogliere di nuovo gli acquisti dei rialzisti. Ieri, mentre i future sull’argento arrivavano a quota 30 dollari rispetto ai 25 di qualche giorno fa, con un incremento dell’11% in una sola mattinata, anche titoli come AMC hanno ripreso a salire. Per Gamestop, invece, un calo dopo giorni sulle montagne russe: lo choc di giovedì, quando lo stop agli acquisti decretato da Robinhood ha fatto crollare il titolo (in precedenza era salito di 17 volte) da 470 a 132 dollari, è stato solo in parte riassorbito: dopo l’apertura a 300 dollari, ieri l’azione è scesa a 250.Per ora è utilizzabile solo negli Stati Uniti per dispositivi iOS e Android e, stando ai dati più recenti pubblicati da Appannie, al 2020 l’avevano scaricata sui propri smartphone circa 13 milioni di persone. Tramite l’app, si legge sul sito, è possibile comprare e vendere azioni dei titoli quotati a Wall Street, investire in Etf (Exchange-traded fund), fondi di investimento, oro, criptovalute e opzioni. Questo strumento in particolare è quello che ha causato la grande volatilità dei titoli come GameStop nell’ultimo mese. Se si clicca su “options” compare una spiegazione: “Be bullish on stocks you believe in and bearish on the ones you don’t. It’s your call”. Tradotto: gioca al rialzo sui titoli in cui credi, e a ribasso su quello in cui non credi. E’ una tua scelta, giocato sull’immagine dell’orso e del toro.Uno dei punti di forza di questa app è che non richiede commissioni. L’azienda, si legge sui siti che ne hanno analizzato il modello di business, guadagna dagli interessi maturati dalla liquidità residua dei conti correnti e non investiti in altri strumenti. Abbastanza per reggere una struttura snella, che non ha uffici, né sportelli, e un personale ridotto al minimo.

Ti potrebbe interessare anche: La crisi senza fine del turismo: un settore che vale, da solo, il 13% del Pil italiano