Interni

Salvini infuriato con De Luca dopo gli insulti a Fontana: “Un poveretto vergognoso”

Matteo Salvini è infuriato con Vincenzo De Luca. Il leader della Lega, ospite dell’ultima puntata di Quarta Repubblica, replica a muso duro al governatore della Campania in quota Partito Democratico che, in una recente intervista, ha definito un “troglodita” il neo eletto presidente della Camera Lorenzo Fontana. Una definizione che non fa ridere affatto l’ex ministro dell’Interno e alla quale Salvini replica bollando come “un poveretto” De Luca.

Matteo Salvini

“De Luca è un poveretto che dà del troglodita alla terza carica dello Stato. È vergognoso!”. Così Matteo Salvini attacca a testa bassa Vincenzo De Luca rispondendo alle domande del conduttore di Quarta Repubblica, Nicola Porro. Al leader leghista non sono proprio andate giù le parole usate dal governatore campano qualche ora prima per commentare l’elezione dei due presidenti delle Camere in quota centrodestra.

“Sono tra quelli che non hanno ancora smaltito l’emozione. Sono commosso per le due scelte fatte: Ignazio Benito La Russa e quell’altro”, ironizza De Luca durante il convegno dei Giovani imprenditori di Confindustria svoltosi a Capri. Secondo lui quelle di La Russa e Fontana “non sono state scelte di innovazione politica ma di politica politicante”. E sull’esponente meloniano ha aggiunto: “Ora è la seconda carica dello Stato, mi auguro che vada vestito un po’ meglio, senza la camicia e la panza di fuori, per motivi estetici”.

Secondo De Luca, Giorgia Meloni è una donna intelligente che sa fare politica”. Berlusconi invece “è ancora in viaggio di nozze. Se ci sarà un governo di spessore chapeau. Ma non sia fatto di scelte come Ignazio Maria Benito o quell’altro troglodita”, conclude offendendo il leghista Lorenzo Fontana e scatenando la reazione furiosa di Matteo Salvini che prende come un affronto le battute del suo avversario politico.

Potrebbe interessarti anche: Salvini non molla: “Pronto a incarico al Senato e al Viminale”

Torna su