Interni

Salvini contro Gelmini: “Conta fino a 5 prima di criticare Berlusconi”

Tensione altissima dentro Forza Italia dopo le critiche rivolte da Maria Stella Gelmini a Silvio Berlusconi per la sua mancata presa di posizione contro Vladimir Putin. Da Arcore trapela la forte irritazione del Cavaliere con la sua ex fedelissima. Intanto, in suo soccorso arriva Matteo Salvini. Il leader della Lega bacchetta il ministro per gli Affari regionali invitandola a contare fino a cinque prima di criticare il suo capo.

Matteo Salvini e Maria Stella Gelmini

“Non posso credere che il presidente Berlusconi abbia detto quelle parole. – aveva dichiarato la Gelmini qualche giorno fa – Immagino sia stato frainteso. Siamo un movimento politico filo atlantista, europeista e ci siamo chiamati in passato ‘Popolo della libertà’. Ma la libertà non può valere solo per noi: è un bene indivisibile, come ci ha insegnato proprio Berlusconi.

E oggi è la libertà per la quale lottano gli ucraini. Se è cambiata la linea qualcuno dovrebbe dircelo. Il tempo di Pratica di Mare purtroppo è finito. E oggi ogni ambiguità di filoputinismo ci reca danno e incrina la necessaria unità del Paese. Non possiamo mostrare esitazioni su questo, perché così facendo agevoliamo la falsa narrazione russa e ci allontaniamo dal Partito popolare europeo e dai nostri alleati. Io sto dalla parte dell’Ucraina, dei quaranta Paesi democratici che la stanno sostenendo, dell’Ue e della Nato e sono certa che Forza Italia ribadirà questa linea”.

Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, con il capogruppo alla Camera Mariastella Gelmini al termine dell’incontro con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Quirinale, Roma, 5 aprile 2018. ANSA/ETTORE FERRARI

“Prima di criticare Silvio Berlusconi qualcuno dovrebbe contare fino a cinque”, Salvini commenta così le sue dichiarazioni scatenando la reazione piccata della Gelmini. “Invito Salvini a rispettare il dibattito interno ad un partito che, per il momento, non è il suo. – replica il ministro – Ho posto in Forza Italia un tema di linea politica su una posizione che comprendo bene non sia quella di Salvini. Ma che riguarda la collocazione europeista ed atlantista di Forza Italia. Un problema che evidentemente esiste, visto che per due volte il partito è dovuto intervenire a chiarire, a prescindere da me”.

Foto Mauro Scrobogna /LaPresse 05-05-2022 Roma, Italy Politica Governo – Salvini incontra Draghi Nella foto: il leader della Lega Matteo Salvini con Mariastella Gelmini a Palazzo Chigi dopo l’incontro con il Presidente del Consiglio Mario Draghi

Intanto dall’entourage berlusconiano trapela il contenuto dello sfogo a cui si sarebbe abbandonato il Cavaliere: “Un atteggiamento incomprensibile, parole pretestuose e offensive contro uno che è stato per due volte a capo del G8 e una a capo del G7. Roba da matti”.

Potrebbe interessarti anche: Ucraina, Gelmini contro Berlusconi: “Non posso credere che abbia detto quelle parole”

Torna su