Start Up & Imprese

Scegliere una nicchia profittevole per il tuo business online – seconda parte

Il successo di una nuova attività di business online dipende molto da quanto siamo focalizzati: in questo articolo ti ho spiegato il concetto di nicchia profittevole e perché è necessario concentrarsi solo su un segmento di pubblico se si vogliono ottenere risultati concreti. Dopo averti spiegato perché è importante scegliere una nicchia, in questa seconda parte dell’articolo ti spiego come arrivare a selezionare la nicchia n° 1 per te, cioè quella potenzialmente più profittevole.

nicchia profittevole come sceglierlaRestringere la tua nicchia al numero 1

Per ciascun argomento di nicchia, procederai come indicato di seguito. E per aiutare a illustrare questi passaggi, ho intenzione di camminare attraverso il processo che ha utilizzato un mio ex collega, utilizzando la nicchia dello yoga come esempio.

1. Fai una ricerca su Google di parole chiave correlate alla tua nicchia.

Cerca l’argomento generale e gli aspetti più specifici di quella nicchia. Nel nostro esempio dello yoga, è possibile cercare “yoga”, ma anche “video yoga”, “pantaloni yoga” e “corso yoga”. Stai cercando una pagina di risultati di ricerca affidabile. Siti web dedicati all’argomento, articoli scritti sull’argomento, blog … e, ovviamente, altre attività online in quella nicchia. La concorrenza è una buona cosa: significa che c’è un mercato interessato e pronto ad acquistare. Se non trovi molti risultati per il tuo argomento, probabilmente non ci sono molti potenziali clienti online. Non commettere l’errore di pensare: “nessun altro lo fa, quindi dominerò il mercato”. La realtà è nel 99,99% dei casi, se nessun altro lo fa, è perché non ci sono soldi da fare.

2. Fai una ricerca per parole chiave.

Ci sono diversi servizi per ricercare parole chiave. Ma se vuoi andare alla fonte devi utilizzare lo strumento di pianificazione delle parole chiave di Google AdWords. È gratuito anche se devi registrarti ad AdWords se non lo hai già fatto. Lì cerchi le stesse parole chiave. Se vedi oltre 10.000 ricerche al mese per la tua parola chiave “principale” e 50.000 totali per le altre parole chiave correlate ma più specifiche che di solito sono un buon indicatore di una nicchia di business online vincente. Nel mio esempio, “yoga” ha prodotto 1,2 milioni di ricerche, “yoga pants” – 368.000, “video yoga” – 49.500 e “corso di yoga” – 1.200. Questi sono buoni numeri. C’è un mercato abbastanza grande per la mia nicchia. Google Adwords è inoltre un ottimo modo per pubblicizzare e far crescere la tua attività.

3. Controlla Amazon

Anche Amazon è un ottimo strumento di ricerca: basta resistere all’impulso di acquistare qualcosa durante la scansione del sito!. Qui dovrai cercare le stesse parole chiave, così come altre relative alla tua nicchia. Quando ho cercato termini relativi allo yoga, ho trovato un sacco di risultati. Migliaia di prodotti per lo yoga, dai DVD didattici ai tappetini per lo yoga ai vestiti per lo yoga. È un altro grande indicatore che un business dello yoga funzionerà bene. Amazon è anche un ottimo posto per guadagnare denaro vendendo i tuoi libri digitali. Un altro modo più tradizionale per farlo è quello di andare in un negozio di libri o riviste. Se ci sono pubblicazioni che coprono la tua nicchia, probabilmente c’è un potenziale di profitto in quel mercato.

4. Vai sui siti di affiliate marketing

Vai su siti di affiliate marketing come ad esempio Clickbank.com. Questo particolare sito è specializzato in prodotti informativi come ebook. Ma ci sono molti altri siti di affiliate marketing, come ad esempio Affiliaxe.com Fai una ricerca per la tua nicchia. Se ci sono molti prodotti disponibili, significa che esiste un mercato pronto. Come bonus, sai di avere una fonte per alcuni dei primi prodotti che puoi vendere con la tua avventura online. Come affiliato promuoverai i prodotti e riceverai una commissione per ogni vendita. È un ottimo modo per avviare la tua attività su Internet perché non devi perdere tempo a creare i tuoi prodotti. Ancora una volta, può sembrare controproduttivo avviare un’impresa in una nicchia che ha molta concorrenza. Ma avere così tante altre aziende significa che c’è un grande mercato di clienti pronti ad acquistare prodotti in quella nicchia.

Scegliere la nicchia online: passi successivi

Scegliere una nicchia può richiedere un grande sforzo. Ma ne vale la pena visto che stai gettando le basi per un business online redditizio e redditizio. Ora inizia il vero lavoro. È giunto il momento di lanciare quell’attività ordinando i tuoi prodotti e iniziando le tue campagne di marketing. Avere una nicchia chiara rende questo processo molto più semplice e molto più redditizio. Una volta che hai scelto un mercato di nicchia e hai i tuoi prodotti o prodotti di affiliazione da vendere, dovrai iniziare a costruire il tuo pubblico e guadagnare con il tuo nuovo mercato di nicchia. Ne riparleremo presto.
Leggi la prima parte: Scegliere una nicchia profittevole per il tuo business online