Mass Media

Parenzo indignato con la Santanchè: “Sono allibito”

Ennesimo scontro in diretta televisiva tra David Parenzo e Daniela Santanchè. Il giornalista e l’esponente politica di Fratelli d’Italia se le danno di santa ragione nello studio de L’aria che tira su La7. La Santanchè, collegata in video con Myrta Merlino, esprime tutto il suo scetticismo sul green pass, sulla vaccinazione dei bambini e sulle minacce di chiusure a Natale. Il conduttore de La Zanzara però non ci sta e prova in tutti i modi a contrastare le tesi della sua interlocutrice.

David Parenzo e Daniela Santanchè

La Santanchè commenta il dibattito a cui ha appena assistito nello studio de L’aria che tira tra due medici: Massimo Galli e Claudio Giorlandino. “Ho capito che c’è una grande confusione e che non ci sono certezze. Io non capisco perché non rispettiamo chi ha dei dubbi”, dichiara l’esponente di Fdi che premette anche di non volersi sostituire ai medici. “Io sto alla scienza e sto alla confusione che c’è nella scienza”, prosegue il suo ragionamento.

“Ascolto. Dopodiché io faccio il politico e traggo le mie conclusioni che si basano su dati scientifici certi. Comunque di Covid si muore, con vaccino o senza vaccino”, aggiunge poi dichiarandosi favorevole al vaccino e pronta alla terza dose. Ma suscitando i primi mugugni di Parenzo e anche della conduttrice. “Bisogna avere rispetto per chi ha dei dubbi perché la scienza ha dei dubbi, se non posizioni molto diverse”, affonda ancora il colpo la Santanchè. “Oggi ci sono delle cose che mi lasciano basita: parlare di vaccini ai bambini sopra ai 5 anni, sentire parlare in modo criminale di salvare questo Natale. Allora il governo dica che ha sbagliato tutto”, attacca la fedelissima meloniana.

Ma Parenzo non ci sta e stavolta perde la pazienza. “Scusi onorevole Santanchè, c’è un equivoco. Nessuno vuole bloccare il Natale. Almeno non mi risulta, non l’ho letto da nessuna parte”, interviene il giornalista. “Ah, non legge i giornali?”, ironizza la sua interlocutrice. “C’è un equivoco che lei sta diffondendo. – la accusa però il conduttore di In Onda – Quando dice che la scienza è divisa, in realtà non è vero. Gli enti regolatori hanno autorizzato l’uso dei vaccini e pure della terza dose”. Ma la Santanchè stavolta esplode gridando che gli stessi enti avevano autorizzato il vaccino AstraZeneca prima di vietarlo. “Sono allibito”, ripete per due volte Parenzo prima che la Merlino chiuda bruscamente la discussione.

Potrebbe interessarti anche: Parenzo contro Brosio, lite furiosa in tv: “Ti sei fatto di tutto”