Interni

Governo, scontro Letta-Salvini: “Hai superato il limite”, “Vivi su Marte”

Di battibecchi tra Enrico Letta e Matteo Salvini ce ne erano già stati molti durante questa legislatura. Anche da quando c’è il governo Draghi che teoricamente i due segretari di Lega e Pd sostengono insieme. Stavolta però il livello dello scontro si fa ancora più intenso, mettendo a rischio l’esistenza stessa dell’esecutivo. A dare fuoco alle polveri è stato Letta che accusa Salvini di aver “superato il limite” nel suo modo di fare opposizione al governo pur restandoci dentro ufficialmente. La replica è dello stesso tono: “Vivi su Marte”.

Matteo Salvini e Enrico Letta

“L’opposizione che Salvini sta facendo al governo ha superato il limite. – attacca Letta a margine di un’iniziativa elettorale a Catanzaro – Salvini e la Lega sono un partito di maggioranza. Io credo che, se si chiede a qualunque cittadino italiano cosa pensa e che impressione ha su Salvini e sulla Lega, la maggior parte dicano che, dalle posizioni che prende, è diventato un partito di opposizione”.

“Penso che questa vicenda vada chiarita. – affonda ancora il colpo il segretario Pd – Va chiarita nel senso che su tutti i temi principali ormai Salvini si comporta come un rappresentante dell’opposizione, è molto più opposizione Salvini di altri che sono veramente all’opposizione. Lo dico con grande chiarezza e franchezza: così non credo che si potrà andare avanti”.

Un avvertimento chiaro quello di Letta al suo avversario politico: il Pd stavolta è pronto a rompere anche il patto di governo pur di non sottostare al ‘ricatto’ del leghista. “Abbiamo difeso la casa e i risparmi degli italiani, lavoriamo per la pace in Ucraina e per la pace fiscale in Italia. – questa la replica piccata del segretario del Carroccio – Intanto Letta e il Pd passano il tempo proponendo ius soli, ddl Zan e cambio della legge elettorale. Vivono su Marte o vivono in Italia?”.

Potrebbe interessarti anche: Governo a rischio, Letta contro Salvini: “Così non si può andare avanti”

Torna su