People

Sondaggi, Lega trascinata giù dal caos vaccini nelle sue Regioni. Pd in crescita e altre sorprese

Lega giù, Pd su. I sondaggi politici di questa settimana effettuati da SWG per TGLa7 vedono il partito di Salvini cedere parte del suo consenso, pur rimanendo il primo partito in Italia. Il Partito Democratico, invece, continua la sua crescita sotto la nuova guida di Enrico Letta e torna la seconda forza politica per consenso. Secondo i sondaggi SWG illustrati ieri da Enrico Mentana, il partito di Matteo Salvini viene scelto da quasi un punto percentuale in meno di intervistati. Pur rimanendo la prima forza politica infatti la Lega scende dello 0,9% attestandosi al 23,3. (Continua dopo la foto)

Secondo gli stessi sondaggi, il Pd invece guadagna altre posizioni e sale di più di un punto e mezzo percentuale: questa settimana arriva al 19% superando il Movimento 5 Stelle che pure è in crescita dello 0,5% rispetto a sette giorni fa e si attesta al 17,5%. Fratelli d’Italia rimane sostanzialmente dove lo avevamo lasciato la settimana scorsa con una variazione in alto di un decimo di punto percentuale. (Continua dopo la foto)

Situazione quasi identica per Forza Italia che cresce dello 0,2% con il 6,7% dei consensi secondo gli intervistati dei sondaggi SWG. Azione di Carlo Calenda è in rialzo dello 0,2%. “Per quanto riguarda le altre forze politiche – sottolinea nextquotidiano che ha riportato i dati – Sinistra Italiana scivola di quasi mezzo punto percentuale, forse per l’Effetto Letta, e si arena al 2,4%, mentre Italia Viva di Matteo Renzi ormai è impantanata intorno al 2,3% con una variazione minima, seppur positiva, rispetto alla rilevazione di sette giorni fa”. (Continua dopo la foto)

MDP Articolo 1 come Sinistra Italiana vede rosicchiata la sua compagine di votanti: sono lo 0,3% in meno. Più Europa dopo l’addio di Emma Bonino perde quasi la metà dei suoi consensi franando al 1,2%.

Ti potrebbe interessare anche: Così Renzi avvelena i pozzi di Letta. Cosa c’è dietro la guerra Pd per i capigruppo