Interni

Sondaggi politici: il Pd allunga, crollo del M5S, Berlusconi boom

Grandi sorprese e alcune conferme emergono dagli ultimi sondaggi politici pubblicati da Il Sole 24 Ore. Il quotidiano economico commissiona una rilevazione statistica all’istituto Winpoll. I risultati del sondaggio fanno sicuramente felice il Partito Democratico, che si conferma prima forza politica italiana ormai da più di un mese. Dietro al partito di Enrico Letta si piazza il duo sovranista formato da Lega e Fratelli d’Italia. Ma le vere sorprese arrivano da Forza Italia e dal Movimento 5 Stelle.

Sondaggi politici: Berlusconi sale, Conte scende

Procedendo con ordine nella classifica dei sondaggi politici di Winpoll, pubblicati il 23 novembre sul Sole, la prima posizione viene sempre occupata dal Pd. I Dem vengono dati in crescita al 22,8%. Più di un punto percentuale rispetto al secondo classificato che torna ad essere il partito di Matteo Salvini con il 21,7%. Solo terza Giorgia Meloni con la sua Fdi che scende al 19,1%. Questi tre partiti però, spiega il professor Roberto D’Alimonte, “sono sullo stesso piano. Le differenze tra loro sono comprese all’interno del margine di errore statistico”.

Come accennato, le vere sorprese di questi sondaggi politici arrivano dai piedi del podio. Per prima cosa il M5S, che risulta essere ancora la forza politica più rappresentata in Parlamento, sarebbe sceso addirittura all’11% nelle preferenze degli italiani. Il partito guidato adesso da Giuseppe Conte conserva per il momento il quarto posto, ma deve guardarsi da Forza Italia che gli starebbe col fiato sul collo. Secondo Winpoll, infatti, gli azzurri sarebbero volati fino a sfondare il muro del 10% (10,3%). Tutto merito dell’effetto Berlusconi, tornato prepotentemente alla ribalta politica e mediatica negli ultimi tempi.

Trascurabili, invece, le percentuali strappate da tutti gli altri partiti. Con Azione di Calenda al 3,4% e Italia Viva di Matteo Renzi al 2,7%. Interessanti, invece, i dati di coalizione, con il centrodestra che si conferma primo al 49,5%. Sei punti percentuali più dei rivali di centrosinistra, dati dai sondaggi politici al 43,4%.

Potrebbe interessarti anche: Sondaggi politici: Draghi stacca tutti, secondo Conte