Lifestyle

Spotify Free si rinnova: aggiornamenti in arrivo per la versione gratuita

Ascoltare musica fa parte della quotidianità. Negli ultimi anni la fruizione dei consumi mediali è mutata in modo repentino fino ad arrivare all’approdo di Spotify che ha cambiato, a tutti gli effetti, il business del mondo musicale. Del resto, l’azienda di streaming audio svedese ha dato spazi a nuovi creatori di contenuti che prima non trovavano terreno fertile e, a guadagnarne, sono state sia le major che le etichette indipendenti. Così, Spotify continua ad aumentare il proprio bacino di utenti e, dopo aver usato il bastone solo qualche settimana fa bloccando diversi account che “evadevano” il sistema della pubblicità a pagamento, presenta importanti novità per la versione Free. Come anticipato da Bloomberg tutte le novità di Spotify gratuito verranno rese note il 24 aprile 2018 in occasione di una conferenza stampa dove sarà presentato il primo prodotto hardware dell’azienda scandinava. Tra gli obiettivi di Spotify c’è il progetto di ritoccare alcuni aspetti della modalità d’uso gratuita per dare agli utenti non paganti un maggior grado di controllo sulla riproduzione delle canzoni.

Quali sono le novità di Spotify Free

I dettagli emersi su Spotify Free in realtà non sono molti. Come riporta Bloomberg, del cambiamento al momento i media sono a conoscenza solo che riguarderà, in particolar modo, gli accessi alla piattaforma effettuati dagli smartphone e che renderà più semplice sia la riproduzione delle playlist e il controllo dei singoli brani compresi nella coda di ascolto. La modifica dovrebbe rendere l’esperienza gratuita leggermente più somigliante a quella disponibile agli utenti abbonati: l’obiettivo di Spotify è appunto quello di invogliare gli utenti ‘free’ a diventare ‘premium’ dando loro un’esperienza sempre più vicina ai consumatori che pagano il servizio Spotify. La piattaforma svedese prevede di raggiungere il traguardo dei 200 milioni di utenti entro fine anno, di cui 96 milioni paganti. Ed è per questo che si punta a rendere più accattivante il servizio anche per chi al momento usufruisce della versione Free. 

Spotify lancia un nuovo prodotto: quale sarà?

Intanto, mentre da una parte continua a crescere l’attesa per scoprire la nuova versione free di Spotify, in molti continuano a chiedersi quale sarà il grande annuncio del 24 aprile all’evento in programma a New York. Secondo rumors degli esperti, l’azienda scandinava potrebbe presto lanciare uno smart speaker; secondo altri, invece, sarà presto disponibile un dispositivo per ascoltare la musica in auto. Insomma, dopo l’entrata in borsa dello scorso 3 aprile 2018, Spotify punta a crescere e ampliare il proprio business. Qualora dovesse essere lo smart speaker si tratterà di un vero e proprio lancio di prodotti in linea con Amazon Echo, Homepod di Apple e Google Home confermando, a tutti gli effetti, la maturazione dell’azienda nata nel 2006. L’altra ipotesi riguarda un altoparlante, non intelligente, pensato per l’abitacolo dell’auto cui collegare lo smartphone per potere portare sempre con sé la propria playlist. Non resta che attendere il 24 aprile…
Leggi anche: Apple Music e Spotify, prezzo in aumento