Tecnologia

Tacotron 2: il sistema di sintesi vocale che rende la voce dell’AI indistinguibile da quella umana

Tacotron 2: intelligenza artificiale e lettura con voce quasi umana

Ancora sono moltissimi gli aspetti da scoprire di questa innovazione targata Google ma sono già moltissimi coloro che non vedono l’ora di scoprirne ogni dettaglio. Ovviamente stiamo parlando di Tacotron 2, il sistema di sintesi vocale di Google che pare essere così preciso da riuscire ad imitare alla perfezione la voce umana. Addirittura, sembra che sarà difficilissimo se non impossibile riuscire a distinguere le due voci. Il funzionamento di Tacotron 2 è basato su un particolare algoritmo ovviamente legato alle regole dell’intelligenza artificiale che servirà per rendere migliori i servizi di Google Assistant.
Leggi anche: Google: A.I. e Realtà Virtuale, ecco una nuova divisione che accelera il progresso

Come funziona Tacotron 2

Il funzionamento di Tacotron 2 è semplice: alla base di questo strumento destinato a rivoluzionare ancora una volta le nostre abitudini c’è il text-to-speech, un sistema che consente di effettuare una sintesi vocale partendo direttamente da un testo scritto. Entrando più nello specifico, la voce viene generata in due distinte fasi: nella prima la rete neurale procede con la lettura del testo per poi tradurlo in un particolare spettrogramma, nella seconda lo spettrogramma viene letto e trasformato in suono. Per chi non lo sapesse, lo spettrogramma è un grafico che ha il compito di rappresentare l’evoluzione nel tempo di ogni genere di frequenza sonora. A trasformarlo ci pensa WaveNet, un particolare algoritmo anch’esso elaborato da Google che risulta essere accurato così tanto da essere in grado di riprodurre addirittura i respiri. Come è facile intuire, l’intelligenza artificiale di Google ha fatto passi in avanti molto importanti e sta riuscendo ad eguagliare alcune capacità che solo l’uomo ha, come ad esempio, quella di modulare la propria voce. Ma vediamo di scendere più nel dettaglio e di scoprire cosa rende Tacotron 2 così speciale e particolarmente atteso da tutti gli appassionati di nuove tecnologie.

tacotron-2-intelligenza-artificialeL’intelligenza artificiale targata Google e le prospettive future

Dalle prime indiscrezioni si sa che Tacotron 2 è molto versatile e riesce a comprendere anche il senso di un testo. In buona sostanza, ha la possibilità di leggere in totale autonomia e di comprendere quando e dove dare enfasi alla lettura. A non essere affatto trascurata è, poi, la punteggiatura. Inoltre, il sistema può essere educato anche a leggere con più forza ogni parola scritta in maiuscolo. Interessante è, infine, il fatto che Tacotron 2 non tiene conto degli errori e riesce a leggere anche scioglilingua particolarmente difficili. Al momento, on line sono presenti vari esempi di lettura che rendono perfettamente l’idea in merito alle potenzialità di uno strumento a dir poco rivoluzionario. A questo punto, non resta altro da fare che attendere l’arrivo sul mercato di Tacotron 2. Di sicuro, saranno moltissimi gli utenti che decideranno di provare tutte le funzionalità di questo particolare sistema che consente a Google di affermarsi ancora una volta come colosso dell’innovazione a trecentosessanta gradi. Anche questa volta, infatti, l’azienda ha dato prova di avere tutte le carte in regola per andare incontro alle necessità del mercato e per stupire gli utenti con un’innovazione tanto interessante quanto destinata a passare alla storia. Le novità in fatto di intelligenza artificiale nel prossimo periodo non mancheranno affatto ma, almeno nel prossimo periodo, ci sarà un bel da fare con Tacotron 2 e con le sue numerose funzioni da scoprire e, soprattutto, da mettere alla prova.
Leggi anche: Google AI: una nuova divisione che scopre gli esopianeti con l’ntelligenza artificiale
tacotron-2