Tech

Tecnologia: ridurre lo spreco di cibo e risparmiare denaro con i dispositivi intelligenti

Gli americani sprecano circa il 40% del loro cibo secondo uno studio del Consiglio nazionale per la difesa delle risorse. Questo spreco costa circa $ 2000 all’anno per una famiglia media americana di quattro persone. È uno spreco inutile, e una nuova startup di Chicago vuole aiutare a mitigare il problema ricordandoti cosa c’è già nel tuo frigo. Oggi, la startup tecnologica di Chicago, Ovie, sta lanciando una serie di prodotti su Kickstarter per aiutare le persone a smettere di sprecare cibo e denaro tenendo traccia del loro cibo, in modo che possano mangiarlo prima che si rovini. In sostanza, l’intero sistema Ovie Smarterware trasforma un normale frigorifero in un frigorifero intelligente. Ovie Smarterware ti farà sapere se hai bisogno di sbrigarti e mangiare quegli spaghetti prima che vadano male.

Ty Thompson, co-fondatore e CEO di Ovie, ha dichiarato: “Le persone non vogliono sprecare tutto questo cibo – succede solo. Siamo impegnati, investiamo tempo e risorse per fare un ottimo pasto, e poi finiamo per buttare via una grande quantità di cibo semplicemente perché ci dimentichiamo. Volevamo aiutare a risolvere questo problema creando un prodotto che fosse semplice da usare e portasse un approccio più consapevole alla conservazione degli alimenti “.

ovie-startup-alimentare

Come funziona Ovie

Ovie è una startup di tecnologia alimentare con sede a Chicago creata per aiutare le persone a ridurre gli sprechi alimentari in casa. Lo spreco alimentare non è solo frustrante per le famiglie di tutto il mondo, ma è anche una grande sfida ambientale e sociale. Ovie ha creato Smarterware come parte del puzzle per risolvere questo problema. Smarterware è costituito da uno SmartTag, un contenitore, una clip o un connettore universale che funzionano tutti insieme per aiutarti a stare al passo con il cibo nel mondo fisico e digitale. 

Leggi anche: Cibo e mondo digitale, nasce Wikonsumer: cos’è e come utilizzarlo

Ovie Smarterware, fondata da Ty Thompson , crea etichette intelligenti circolari progettate per attaccare alimenti in frigorifero. Con un supporto in gel appiccicoso, possono attaccarsi a un pezzo di Tupperware, a un cartone di latte o persino a un mucchio di banane. La linea di prodotti Smarterware comprende Smart Tag, contenitori da 6 tazze, clip e connettori universali che possono essere collegati a qualsiasi contenitore o bottiglia in un frigorifero. Gli smart tag si adattano saldamente al contenitore, alla clip e al connettore universale Smarterware. Ogni etichetta presenta un anello luminoso per dare istantanei segnali visivi a colpo d’occhio che mostrano la freschezza di ogni oggetto etichettato nel frigorifero. 

Ad esempio, la luce si accende sul verde, significa che è sicuro da mangiare, quindi diventa gialla per mostrare che dovrebbe essere mangiato presto, e poi alla fine al rosso quando è il momento di buttarlo fuori. “Abbiamo progettato i nostri smart tag non solo per tracciare il cibo ai fini della notifica, ma anche per fornire indicatori visivi a chiunque nella famiglia”, ha osservato Dave Joseph, co-fondatore e responsabile del design del prodotto. “L’anello luminoso che cambia colore è stato fondamentale per rendere estremamente facile per ogni membro della famiglia vedere quale cibo è importante mangiare ora.”

ovie-startup-alimentare

Leggi anche: Salute e benessere: le alghe sono il cibo del futuro ecco perché

Un ulteriore passo avanti per Ovie

Ovie fa un ulteriore passo avanti e si integra con Alexa e altri smart home hub, app per ricette e app per la spesa. Tiene traccia di tutto ciò che viene taggato e invierà promemoria a uno smartphone quando il cibo sta per finire male. Fornirà anche suggerimenti su come mangiarlo, idee per ricette usando altri oggetti etichettati nel frigo e persino collegarsi con le app di alimentari per consentire agli utenti di ordinare gli ingredienti mancanti per completare una ricetta.

Stacie Thompson, co-fondatrice e responsabile marketing di Ovie, ha aggiunto: “Ogni mese Ovie invierà un riepilogo personalizzato agli utenti che spiegano in dettaglio come hanno usato Ovie per migliorare il tracciamento e il consumo di cibo. I riepiloghi celebreranno le vittorie, offriranno suggerimenti basati sulle tendenze dei consumi personali e condivideranno come, insieme al resto della rete Ovie, stiamo riducendo gli sprechi alimentari e il loro impatto negativo sul nostro mondo. “ Ovie prevede di iniziare a spedire Smarterware all’inizio del 2019. I set di vendita al dettaglio inizieranno a $ 59,99 e saranno disponibili su www.ovie.life.

Leggi anche: Tecnologia: ci sarà un robot a trasportare i bagagli in aeroporto