Tech

Tecnologia, quali sono i vantaggi per combattere i problemi globali

Ogni volta che si verifica una crisi sociale, che colpisca a livello locale, globale o internazionale, la  tecnologia sembra essere il capro espiatorio preferito. La tecnologia porterà alla morte dell’umanità, la tecnologia porterà il caos e l’autodistruzione, è tutta colpa della tecnologia se oggi molta gente muore di fame.

Un approccio semplicistico e superficiale denota non solo la mancanza di un disegno più ampio, ma che la sottovalutazione di alcuni dati concreti che invece portano iscrivono la tecnologia tra i progressi più efficaci degli ultimi anni.

Leggi anche: Richard Branson, Virgin e l’innovazione: “La tecnologia rende tutto più facile ma…”

Tecnologia come soluzione ai problemi sociali

La tecnologia, grazie ai suoi strumenti, ma soprattutto alle persone che hanno saputo impiegarla negli ambiti sociali più importanti, ha saputo vincere numerose battaglie. La lotta all’obesità, il miglioramento di cure e trattamenti non invasivi per la persona, la rivoluzione energetica e sostenibile.

La tecnologia possiede infatti il pregio di saper affrontare alcuni dei problemi e dei disagi più devastanti del mondo. Di conseguenza, merita almeno un processo equo.

Proviamo a fare alcuni esempi: aziende e imprese come VIA si appoggiano all’intelligenza artificiale e all’Internet of Things per rendere più affidabile la distribuzione di energia.

VIA non è la sola azienda innovativa capace di implementare l’intelligenza artificiale per il miglioramento della vita umana. Come osserva KR Sanjiv, Chief technology officer di Wipro Limited (che vanta più di 160.000 dipendenti che lavorano con clienti in tutto il mondo), in realtà molte aziende stanno iniziando ad integrare l’intelligenza artificiale nelle loro responsabilità ripetitive per incrementare la produttività e l’innovazione.

tecnologia-del-futuro

Per coloro che invece sono riluttanti nell’implementare i propri servizi con l’AI, lo stesso Sanjiv offre una specie di rassicurazione: “L’intelligenza artificiale non è una forma di coscienza, mentre può imparare da un livello di base e crescere esponenzialmente. L’intelligenza artificiale non raggiunge il livello dell’intelligenza umana né rappresenta una minaccia per i lavoratori umani: una volta compreso che molti problemi si possono risolvere con l’intelligenza artificiale, vedrai cosa è in gradi di fare il mondo”.

In altre parole, Sanjiv come altri dichiarano apertamente che le tecnologie come l’intelligenza artificiale non devono essere viste come dei pericoli, ma rappresentano invece potenti strumenti per migliorare una serie di industrie per il bene dell’umanità. Alcune prove concrete? Esistono veri e propri settori dove la tecnologia ha rivoluzionato le aspettative in maniera del tutto positiva.

Leggi anche: Facebook, nuovo scandalo: dati condivisi con big cinesi della tecnologia

Miglioramenti e accesso alle cure e ai trattamenti

Un modo intelligente per vedere quali campi sono maggiormente interessati dalla tecnologia è seguire i soldi spesi per incentivare soluzioni digitali e tecnologiche.

Nel 2017, i dati di vare ricerche internazionali di settore hanno dichiarato che le venture capitalist hanno investito quasi 6 miliardi di dollari in aziende, prodotti, progetti e servizi digitalizzati nel settore sanitario.

Entro il 2021, Frost & Sullivan prevedono che l’IA  infrangerà la barriera da $ 6 miliardi in campo medico, e non troppo presto. L’AI può infatti aiutare il settore sanitario a ridurre i costi e migliorare l’efficienza. La tecnologia ha fatto passi da gigante nel mondo della salute mentale, un’indicazione che potrebbe portare le altre tecnologia a supportare tutta l’assistenza sanitaria.

Aumenta la sicurezza e l’efficienza della produzione

La realtà aumentata può essere non solo sfruttata per il gioco, ma un aiuto valido e utile anche nella vita reale.

Operai e macchinisti sono al lavoro per studiare come la tecnologia AR indossabile possa aiutarli in modo più sicuro e rapido a sistemare gli oggetti sovrapponendo i dati agli oggetti stessi

Ciò porta con sé numerosi vantaggi: le cosiddette macchine “intelligenti” con IoT, AI e AR stanno finalmente invadendo le fabbriche di numerosi settori, risparmiando tempo e vite. Pensiamo ai droni che possono visitare luoghi e territori che potrebbero essere pericolosi per gli umani, ritrasmettendo importanti informazioni alle aziende.

Leggi anche: Tecnologia dell’informazione: incredibile potenziale di crescita per il lavoro fino al 2024

apple-battaglia-ambientalista

Sta salvando il pianeta dal disastro ambientale

Dalle discariche piene di rifiuti elettronici alle server farm che alimentano energia, la tecnologia è stata a lungo accusata di danneggiare l’ambiente. Oggi, tuttavia, le industrie in ogni ambito stanno cercando la tecnologia per cercare di risolvere i nostri problemi ambientali.

Ad esempio, gli agricoltori che affrontano gli effetti dei cambiamenti climatici stanno utilizzando un sistema basato su sensori per migliorare i loro raccolti.n

La stessa Google sta usando l’intelligenza artificiale per ridurre il suo consumo di energia, seguita da numerose altre aziende del settore.

Anche gli aggiornamenti tecnologici di routine possono avere un impatto. Peter Seligmann, che ha fondato Conservation International nel 1987, un’organizzazione che ha registrato entrate per 158 milioni di dollari lo scorso anno, osserva che le aziende sono in grado di risparmiare fino a 1 miliardo sostituendo la tecnologia obsoleta e aggiornandosi ade scempio con lampadine a basso consumo energetico. “Alcuni dei più grandi marchi del mondo hanno scoperto che gli investimenti sostenibili danno loro un vantaggio nell’innovazione di prodotto e nell’immagine del marchio“.