centro assistenza tesla milano 4

Tesla apre il nuovo centro assistenza a Milano per le riparazioni e l’assistenza completa delle auto

Il centro assistenza Tesla più grande del Sud Europa

A pochi chilometri da Linate è stato inaugurato in estate il primo centro assistenza Tesla in Italia. E non si tratta di un piccolo centro di poca importanza ma del più grande di tutta l’Europa del Sud. Creato in una zona strategica, è facilmente raggiungibile sia dai clienti del Nord Italia che da quanti provengono dal Sud dell’Europa. Come si può facilmente comprendere dalla realizzazione di questa importante officina Tesla, il brand americano ha puntato in maniera particolarmente felice in Italia, dapprima approdando con un centro vendite e, successivamente, con il centro assistenza. E va sottolineato che in programma è previsto anche un altro Service Center, che dovrebbe vedere l’inaugurazione per la fine del 2017 e che sarà localizzato a Padova.

Naturalmente, l’apertura del Service Center era quasi scontata dopo che Tesla aveva inaugurato lo store a Milano: difficile, infatti, immaginare un punto vendita senza un centro assistenza per garantire ai clienti sempre il massimo aiuto in caso di necessità o di problemi. E c’è da dire che il mercato italiano ha risposto bene all’arrivo dello store Tesla, caratterizzato, proprio come il nuovissimo centro assistenza, da una particolare atmosfera, elegante e semplice allo stesso tempo.

Leggi anche: Ecco Solar Roof, il tetto a energia solare ideato da Tesla

centro assistenza tesla a milano

Recarsi in un centro assistenza Tesla

Recandosi nel nuovo centro assistenza Tesla si può subito notare come il personale sia sempre a disposizione e gli ambienti sempre puliti: in vero stile americano, infatti, l’immagine è fondamentale. Nonostante la semplicità delle divise, degli arredi e delle strutture, quello della Tesla si pone come uno dei Service Care più eleganti che si possano vedere sul territorio italiano.

Gli spazi sono molto ampi, suddivisi in tre ambienti principali: uno dedicato all’esposizione, il secondo all’acquisto auto e il terzo all’officina, ossia al centro assistenza vero e proprio. Come già detto, la particolare attenzione ai dettagli, alla pulizia e all’immagine è chiara ed evidente in tutti gli ambienti, compreso quello dedicato all’officina. Dimenticate quindi lo sporco di olio sul pavimento, l’odore di grasso e di motore: l’officina Tesla si differenzia anche per la sua pulizia.

Leggi anche: Tesla Model 3: i primi 30 esemplari consegnati da Elon Musk il 28 luglio

centro assistenza tesla a milano 2Milano e Padova: e il resto d’Italia?

Al momento, uno dei principali problemi per quanti decidono di acquistare una Tesla è che se non abitano al nord Italia possono trovare grosse difficoltà sia per l’acquisto che per eventuali riparazioni. Se questo aspetto è sicuramente un fattore contro, va sottolineato che esistono anche dei pro. La Tesla, infatti, in vero stile americano, permette di godere di una serie di agevolazioni: controlli e tagliandi possono infatti essere effettuati in remoto, potendo quindi avere la certezza di non dover mai aspettare o perdere tempo inutile quando sarà il momento di fare il tagliando o ordinare pezzi di ricambio. Inoltre, uno dei punti di forza della Tesla è sicuramente dato dal suo essere rivolto al mercato di massa, il che significa che i costi per riparazioni e altri interventi sono sempre molto contenuti.

Se da un lato la possibilità di ricevere assistenza è al momento limitata solo alle zone del nord Italia, va tuttavia evidenziato come le stazioni di ricarica, invece, sono sempre più comuni in Italia, anche nelle zone del Sud permettendo alle Tesla di avere sempre maggiore possibilità di utilizzo. Ad oggi, infatti, sono presenti 22 stazioni e circa 360 punti ricarica che si appoggiano a Hotel, locali pubblici o parcheggi comunali e privati.

Leggi anche: Tesla Model 3: tutto quello che c’è da sapere sull’auto elettrica del momento

centro assistenza tesla milano 3

CONDIVIDI