Sport

Totti-Ilary, la separazione e un impero economico da gestire (con difficoltà)

Un annuncio che ha lasciato sotto choc gli italiani, in particolare gli abitanti di Roma, quello della separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi. Coppia simbolo del mondo dello spettacolo nostrano che ha scelto di fare un passo indietro. E che potrebbe presto trovarsi a fare i conti, nel vero senso della parola: come rivelato da Repubblica, infatti, per i due il problema potrebbe essere quello della gestione e suddivisione dell’enorme patrimonio comune.

Secondo Repubblica, i due avrebbero finito per “aggrovigliarsi inevitabilmente con i soldi – tanti soldi – che in questi anni hanno accompagnato un amore così grande. Lentamente, ma inesorabilmente, la conduttrice ha preso il controllo della famiglia e anche delle questioni economiche: messi da parte, anche in questo campo, i riferimenti passati dell’ex numero dieci, che si sono visti sostituire (verbo odiato da qualsiasi calciatore) da altre figure, come Silvia Blasi, sorella di Ilary. È stata lei in passato a gestire – tra l’altro – i profili social dell’ex capitano giallorosso: adesso Totti ha affidato la comunicazione ad altre persone”.

E ancora: “Ilary ha deciso di essere l’unica a condurre il gioco in casa, per porre fine a abitudini che non le piacevano: Francesco, da sempre uomo molto generoso, prestava a tanti amici e conoscenti molti soldi (chi li ha chiesti per comprare case, chi per mettere su attività, qualcuno per sviluppare progetti e idee). E spesso quei soldi non tornavano più indietro. Perché tanto Totti&Ilary sono ricchi. Lei ha deciso di porre un freno alle richieste. E di fare una selezione durissima su chi poteva ricevere il loro aiuto”.

Difficile capire ora cosa succederà, dopo la separazione. Francesco ha varie proprietà immobiliari, alcune affittate, un centro sportivo, negozi e ristoranti. I figli sono tre, come gli appartamenti comprati a via Amsterdam. Al momento l’ipotesi dovrebbe essere la seguente: “Blasi rimarrà con i figli nella grande villa con campo da padel (il secondo amore sportivo del capitano), Totti si trasferirà poco più a sud, nella villa di Casal Palocco, dove prima abitavano i suoi genitori”.

Ti potrebbe interessare anche: Sesso in carcere: scontro Lega-Pd sulle ‘casette dell’amore’

Torna su