Interni

Amanti, divorzi, foto hot: la sfida a suon di colpi bassi tra Trump e il re di Amazon

Una sfida tra titani, con da un lato l’uomo più potente del mondo per definizione, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, e dall’altro il padrone di Amazon ed editorialista del Washington Post Jeff Bezos. Uno contro l’altro, in una sfida piena di veleni e colpi bassi, bassissimi. Con il proprietario della più famosa azienda di commercio statunitense travolto da uno scandalo che gli è costato il matrimonio e dietro il quale le testate americane vedono chiara la mano del rivale.

Che tra i due non corra buon sangue è d’altronde cosa nota. Una sfida iniziata quattro anni fa, quando Bezos scelse di scendere in campo candidandosi alla nomination repubblicana. E iniziando a bastonare il presidente degli Stati Uniti grazie al Washington Post, giornale storico caduto in disgrazia e acquistato dal magnate per trasformarlo in sua personale arma. Chi di testata colpisce, però, di testata perisce, e così ecco arrivare il contrattacco di Trump.
Il tabloid National Enquirer, specializzato nel rovistare nella vita dei vip alla ricerca di gossip scottanti, ha infatti rivelato una relazione extraconiugale tra Bezos e una presentatrice Fox, Lauren Sanchez. Un storia immortalata anche da alcune fotografie molto esplicite dei due, intenti a baciarsi con passione. La moglie di lui non l’ha ovviamente presa bene, facendo subito scattare il divorzio.Non basta, però: Bezos ha infatti rivelato di essere ricattato dal National Enquirer, in possesso anche di alcune immagini piuttosto hot ottenute chissà come. Difficile capire davvero cosa ci sia dietro questa storia intrigata e piena di zone d’ombre. Di sicuro, una battaglia ormai arrivata a livelli di ferocia inaudita. Tutto è valido, nessun colpo è proibito. E di qui ai prossimi mesi si rischia di vederne davvero delle belle.

Una nuova guerra fredda: la mossa di Trump, la reazione di Putin. Una partita a scacchi che spaventa il mondo