People

Al Twiga della Santanchè ancora si balla assembrati e senza mascherine

La Santanchè se ne frega. Per usare un’espressione cara alla sua provenienza politica e culturale. Nella serata di mercoledì 26 agosto, al Twiga Beach Club, lo stabilimento balneare situato a Marina di Pietrasanta, di cui è socia anche la senatrice di Fratelli d’Italia, si è fatta festa grande. Con assembramenti e senza mascherine. Come dimostrano diversi video che circolano tra le stories di Instagram, sono state tante le persone assembrate e senza mascherine, le quali aggirano, di fatto, il divieto imposto dal governo che sospende dal 16 agosto scorso le “attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico”.

L’ordinanza non obbliga le discoteche a chiudere, ma sostanzialmente vieta solo il ballo. I locali che hanno al loro interno bar o ristoranti possono rimanere aperti anche per concerti o serate di musica nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, quindi con distanziamento tra i tavoli e l’obbligo di indossare la mascherina almeno fino a quando non ci si siede al tavolo. Esattamente quello che non è successo nella serata di mercoledì 26 agosto al Twiga, dove è andato in scena un piccolo concerto di Nek, il quale ha cantato per la folla.

Come riporta TPI, nonostante il focolaio scoppiato al Billionaire di Flavio Briatore e la positività al Covid-19 di quest’ultimo, seppur in un primo momento negata proprio dal’amica Santanchè, “le norme anti-contagio continuano ad essere aggirate attraverso l’escamotage della cena con musica, che poi di fatto, come dimostrano i video, diventano delle vere e proprie serate danzanti in barba a qualsiasi norma anti-Coronavirus”.

La stessa Daniela Santanchè in un’intervista a TPI, aveva confermato che l’ordinanza del ministro Speranza vietava il ballo, ma che “le discoteche resteranno aperte. La mia discoteca resta aperta” aggiungendo anche “I ragazzi ci possono andare, possono stare seduti ai tavoli, possono bere. L’unica cosa che non possono fare è ballare”.

 

Ti potrebbe interessare anche: “Gli auguro pronta guarigione”. Il bel gesto del sindaco di Arzachena dopo la lite con Briatore