hotelbirra-doghouse

Un hotel a tema birra? É nato in Ohio grazie al crowdfunding!

Se siete amanti della birra e desiderate investire nella bevanda al luppolo sappiate che esiste una campagna di crowdfunfing adatta a voi: BrewDog, il noto brand di birra scozzese, ha lanciato su Indiegogo la raccolta fondi per la costruzione di un hotel tutto a tema birra!

L’Hotel, la cui costruzione è pianificata nella città di Columbus, in Ohio, verrà chiamata Dog House e ogni dettaglio sarà predisposto per essere incentrato sulla bevanda più amata e consumata di sempre.

Leggi anche: Nasce Sorgente di birra, il nuovo elisir delle Tenute Collesi

Dalla birra in camera al trattamento al luppolo della Spa

Un vero e proprio parco divertimenti per chi alla birra non sa rinunciare e adora consumarla in tutta le sue forme. All’Hotel sarà infatti annesso un birrificio e le camere stesse saranno dotate di ogni comfort: ognuno di esser sarà dotata di un impianto di spillatura, insomma birra pronta a tutte le ore, direttamente in stanza! Inoltre sono previste vasche idromassaggio di Punk IPA, mica acqua! E poi il minibar nella doccia e una Spa interamente dedicata a trattamenti viso e corpo solo a base di birra e luppolo.

Per mettere in piedi il progetto finale sono stati preventivati circa 6 milioni di dollari, e la particolarità del progetto non è solo quello del tema straordinario, ma il fatto che venga interamente supportato dal crowfunding.

Leggi anche: Qual è il vino più antico del mondo?

Perchè una campagna di crowdfunding

Ci chiediamo se una multinazionale della birra come BrewDog avesse bisogno di un espediente simile per raccogliere fondi in merito ad un progetto di sicuro successo come un Hotel-Birrificio.

Sicuramente no, si tratta più che altro di una scaltra strategia di marketing in primo luogo per promuovere l’idea e la location ancor prima che sia disponibile, e poi per rafforzare il branding e fidelizzare maggiormente i clienti di tutto il mondo. I sostenitori, da semplici acquirenti della BrewDog, diventano followers della campagna, e potendo così restare aggiornati sui processi e l’evoluzione del progetto così esclusivo. A tal proposito l’azienda di birra scozzese ha fatto sapere che: “Questo è molto più di un investimento. Si tratta di condividere la visione, la filosofia, l’ideale di BrewDog”.

Il crowdfunding ha già raccolta una considerevole cifra ma per far partire il piano e concluderlo ci vorranno forse di più dei 6 milioni di dollari di stima iniziale. 

L’attenzione, intanto, è stata senza dubbio catturata e molti non vedono l’ora che l’Hotel venga inaugurato. 

Leggi anche: Coca cola diventa alcolica, in arrivo la nuova bevanda

brewdog-hotel

CONDIVIDI
Roberta Montella
Leggere le piace, scrivere ancor di più. Dopo due Università, un Master e numerose redazioni, è Content Editor di Business.it, un portale che esprime tutta la sua curiosità per i nuovi media e l’innovazione tecnologica. Adora il cinema, odia la superficialità. Usa la tastiera come tappeto magico per esplorare a fondo l’intero mondo digitale.