Economia

Alibaba e l’abbonamento 88Vip, il colosso cinese come Amazon Prime

Alibaba, il potente colosso dell’ecommerce cinese, continua a far parlare di sè. La mission della multinazionale cinese è scritta nero su bianco sulla prima pagina del sito internet: RENDERE PIÙ FACILE FARE AFFARI OVUNQUE. Lo scopo è quindi quello di trasformare il settore commerciale delle aziende, garantendo un supporto valido attraverso l’infrastruttura tecnologica, strategie di marketing e individuazione degli utenti di settore.

L’ultima notizia che lo riguarda è a proposito del debito di un nuovo pacchetto di abbonamento premium, denominato “88 VIP”. Di cosa si tratta? In pratica è stato rilasciato un programma di adesione all’interno dell’88 Membership Club, il programma fedeltà già esistente di Alibaba (lanciato lo scorso anno).

Leggi anche: Intelligenza Artificiale, Alibaba chiude l’accordo con Audi, Volvo e Daimler

Intelligenza Artificiale, Alibaba chiude l'accordo con Audi, Volvo e Daimler

88 Vip, il nuovo abbonamento di Alibaba: di cosa si tratta

Questo programma assegna ai clienti punti in base alla quantità di negozi di Alibaba visitati, ai tipi di cose che acquistano e al loro livello di coinvolgimento. Gli utenti con 1.000 punti di iscrizione nell’88 Membership Club possono diventare 88 VIP e pagare meno l’abbonamento finale.

Il nuovo programma offre una vasta gamma di vantaggi nell’ecosistema di Alibaba. Quali?

Una serie di sconti su Tmall e Taobao. Gli 88 membri VIP avranno infatti diritto ad uno sconto del 5% sul supermercato Tmall e nei negozi contraddistinti dai marchi locali e internazionali sulle piattaforme commerciali Taobao e Tmall. Questi sconti dovrebbero aiutare Alibaba ad incoraggiare gli utenti a spendere di più sulle proprie piattaforme online.

88 Vip non è solo una questione di convenienza, ma di praticità. L’abbonamento dà infatti la possibilità di ottenere sconti sulla consegna del cibo attraverso la piattaforma di distribuzione alimentare online Ele.me. Questo è un benefit particolarmente vantaggioso per Alibaba da offrire, dato che l’enfasi del consumatore su prezzi più bassi rispetto alla piattaforma nel mercato cinese della consegna di cibo significa che la società con i maggiori sconti, di solito, riesce a fare più vendite. Questo secondo quanto dichiarato a Forbes dal leader iiMedia Zhang Yi.

Leggi anche: Jack Ma: Alibaba e i segreti per un patrimonio record

Credits: Rico Shen on Wikimedia Commons

 Come Amazon Prime, inclusi servizi streaming video e musicali

Un altro vantaggio rispetto a chi riesce a concludere l’abbonamento ha senza dubbio a che fare con i servizi di streaming di video e musica. Infatti il programma prevede al suo interno l’inclusione di un abbonamento al servizio di streaming video di Alibaba, Youku, e al suo servizio di streaming musicale, Xiami. Un po’ come succede per l’abbonante di Amazon, dove Prime Video è incluso nell’abbonamento Prime sul catalogo.

Per quanto riguarda i servizi streaming di Alibaba, Yuku è uno dei tre canali video leader in Cina, avendo già raggiunto la cifra di 580 milioni di dispositivi a partire da dicembre 2017.  Xiami è invece il quinto più grande servizio di streaming musicale della Cina, con 14,4 milioni di utenti attivi (dati registrati al mese di giugno 2017).

Il nuovo servizio 88 VIP ha quindi lo scopo non mascherato di aumentare la popolarità di Youku e Xiami, provando a sottrarre clienti alla concorrenza.

88 VIP può dunque aiutare Alibaba a fidelizzare i propri clienti ed a rafforzare la propria posizione nel vasto mercato dell’e-commerce cinese. Inoltre, il coinvolgimento in una così vasta gamma di mercati ed ora il suo servizio di abbonamento premium è in grado di offrire sconti su un’enorme varietà di servizi, arrivando a stimare che il valore complessivo dei benefici potrebbe raggiungere complessivamente i 292,08 dollari.

Alibaba ricopre già una posizione dominante nel mercato dell’e-commerce cinese, detiene quasi il 60% della quota di mercato, secondo le statistiche di eMarketer, descritte da South China Morning Post. Offrire benefici onnicomprensivi ai clienti per l’utilizzo dei suoi servizi può aiutare il colosso a far crescere ulteriormente tale dominio.

Mentre Alibaba continua a sviluppare il progetto 88 VIP, potrebbe anche puntare su un nuovo canale ed indirizzare il traffico verso l’ecosistema al dettaglio, avendo a disposizione sia i mezzi, sia una nota posizione nel settore di riferimento.